Le regole antismog per mantenersi in salute

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Dic 2015 alle ore 6:58am

regole antismog
Il clima secco che ha caratterizzato l’autunno e l’inverno di quest’anno, seguito dall’alta pressione di questi giorni sta mettendo a dura prova anche l’aria delle nostre città.

Ecco allora alcuni che gli esperti consigliano soprattutto in questo periodo, di seguire alcuni semplici e basilari accorgimenti.

1. Camminare
Camminare e lasciare più spesso la macchina a casa.

2. Guidare a bassa velocità
Se non ne possiamo fare a meno, guidare riducendo la velocità di almeno 10 km/h inferiore ai limiti di velocità.

3. Non viaggiare da soli
Non viaggiare da soli è un’altra delle regole antismog varate dagli esperti dei Ministeri della Salute e dell’Ambiente. Un passeggero per ogni macchina inquina di più.

4. Non parcheggiare in doppia fila
Creare un ingorgo aumenterebbe anche l’esposizione della singola persona all’aria inquinata.

5. Spegnere sempre il riscaldamento a fine lavoro
E’ un modo per risparmiare, spendere meno e salvaguardare la salute.

6. Chiudere il riscaldamento di casa
Quando non siamo in casa si riducono le emissioni, si riduce lo smog e si vive in un ambiente più salubre.

7. Abbassare il riscaldamento
Vivere in ambienti troppo caldi non è fa bene alla salute: aumenta i batteri e aumenta anche la possibilità di ammalarsi. Cercare sempre dunque di abbassare la temperatura di un paio di gradi e se abbiamo ancora freddo cerchiamo di indossare almeno un maglione in più!

8. Poca legna per il camino
Cerchiamo di limitarne l’uso, perché provoca molto fumo nocivo per l’ambiente circostante.

9. Limitare le attività sportive all’aria aperta
Regola che vale anche per l’inverno: esposti al freddo si aumentano le possibilità di ammalarsi.

10. Proteggere i bambini e gli anziani
Tra le 10 regole antismog c’è anche questa: proteggere anziani e bambini, soprattutto quelli con patologie respiratorie, nelle ore di maggior traffico.