Brescia, madre di 30 anni muore in ospedale all’8° mese di gravidanza insieme alla figlia che portava in grembo. Aperta indagine

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Gen 2016 alle ore 10:03am

spedali civili di brescia aperta inchiesta
Giovane mamma di 30 anni muore all’ottavo mese di gravidanza.

Giovanna Lazzari e la sua bambina che aveva in grembo, sono morte agli Spedali civili di Brescia.

La donna è arrivata in ospedale mercoledì notte in condizioni gravi con febbre alta e sintomi di gastroenterite.

Giovedì mattina i medici hanno deciso di iniziare il parto cesareo: il feto però era già morto e la madre, trasferita nel reparto di rianimazione, è deceduta di lì a poco.

La Procura di Brescia ha aperto un fascicolo disponendo l’autopsia sul corpo della giovane mamma e sul feto (una femmina) per capire i motivi della morte.

Giovanna Lazzari, residente a Rezzano, era sposata e aveva già due figli di un un anno e mezzo e uno di quattro anni.