ricetta elettronica
Via libera con la possibilità di ottenere presto farmaci prescritti con ricetta elettronica in tutte le farmacie italiane, anche se si è fuori dalla propria regione di residenza.

E’ entrato infatti in vigore il decreto per il passaggio dalle prescrizioni cartacee a dematerializzate.

Per il cittadino, arriverà molto presto, dipende dagli ultimi adempimenti tecnici “una grande novità anche dal punto di vista pratico, perché l’attuale normativa prevede la spendibilità della ricetta solo all’interno della propria regione”, spiega Daniele D’Angelo, direttore generale di Promofarma, società di Federfarma dedicata a seguire il percorso di digitalizzazione.

“Ci vogliono però – conclude – dei tempi tecnici, presumibilmente qualche mese, affinché diventi realtà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.