Egitto, turisti sotto attacco: assalto a resort di Hurghada, un morto e tre feriti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Gen 2016 alle ore 10:21am

attentato egitto
Secondo il ministero dell’Interno, avevano armi da taglio o cinture esplosive che sarebbero state consegnate da jihadisti dell’Isis con tanto di bandiera nera come sostengono diversi media locali. Fatto sta è che il turismo egiziano è finito nuovamente sotto attacco.

L’obiettivo terroristico questa volta è stato un hotel di Hurghada, e il bilancio, fornito in serata dalle autorità locali, è stato di tre feriti. Mentre sul fronte degli attentatori, sarebbero stati uccisi, uno aveva cintura esplosiva.

“Sconosciuti si sono infiltrati venerdì sera nell’Hotel Bella Vista di Hurghada attraverso il ristorante che dà sulla strada e hanno minacciato gli ospiti dell’hotel con armi bianche”, ha annunciato un portavoce del ministero.

Ad essersi feriti nel tentativo di fuggire sono stati due turisti di nazionalità austriaca e uno di nazionalità svedese, ha precisato ancora il portavoce anche se un media autorevole avverte che il bilancio potrebbe essere ancora più alto.