Firenze, parto: a casa dopo 6 ore grazie al progetto pilota “dimissione veloce”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Gen 2016 alle ore 7:05am

a casa dopo il parto
E’ stato lanciato tre mesi fa a Firenze, all’ospedale Torregalli, il progetto sperimentale per le dimissioni veloci a 6 ore dal parto.

In base a questo nuovo protocollo, le partorienti possono lasciare la struttura ospedaliera dopo appena sei ore dal parto naturale con il loro bebè senza dover per forza attendere i comuni due – tre giorni di degenza in ospedale, previsti in altre strutture italiane.

Viene però precisato che questa nuova formula non può essere applicata indistintamente a tutte le pazienti, perché devono presentarsi alcuni requisiti: una perfetta condizione di salute, il termine naturale del parto, 37esima – 42esima settimana, essere al secondo figlio, e non presentarsi nessuna complicazione durante il travaglio e parto.

Una mamma su cinque sarebbe in grado di tornare in famiglia con il suo bambino, mentre le altre no.

Ma per chi torna subito a casa, l’assistenza da parte del personale ospedaliero non termina con le dimissioni.

Infatti, il giorno seguente un’ostretica deve visitare la neo mamma con il suo bambino a domicilio e due giorni dopo quest’ultima e il suo bebé devono sottoporsi agli opportuni screening di routine.