E’ di almeno 30 morti il primo bilancio dell’assalto armato rivendicato dai talebani in una università nella provincia di Khyber Pakthunkwa, del nord ovest del Pakistan.

A dichiararlo è la tv locale AbbTak News, responsabile della sicurezza dell’ateneo. Le fonti ufficiali pachistane parlano di 21 morti, fra cui un professore e due guardie della sicurezza.

Quattro miliziani sarebbero stati uccisi e reparti speciali rastrellano il campus dove sono terminati da poco gli spari.

Il gruppo di talebani pachistani che risponde al comandante Omar Mansoor ha rivendicato l’attentato.

A darne notizia è il quotidiano The Express Tribune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.