carabinieri
A Carrara, nel centro storico della città, un carabiniere di 47 anni, Antonio Taibi è stato freddato sull’uscio della sua abitazione.

Il fatto è avvenuto questa mattinata in una palazzina di via Monterosso, nei pressi dell’ospedale. L’assassino, un ex postino, prima è scappato, poi si è costituito.

Roberto Vignozzi, di 72 anni di Carrara. L’ipotesi più accreditata è quella di una vendetta per i guai giudiziari dei figli: il maresciallo avrebbe avuto a che fare con i figli di Vignozzi quando era in servizio al nucleo operativo di Carrara, dal 1996 al 2006.

“Aveva rovinato la vita a me e ai miei figli”, ha detto il postino confessando. Subito dopo l’omicidio le forze dell’ordine erano a caccia di un uomo di mezza età, vestito con un bomber verde e cappello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.