gennaio 29th, 2016

Disneyland Paris, svanisce pista terrorismo per uomo arrestato con due pistole

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 1:36pm

Un uomo con due pistole, munizioni e un Corano è stata arrestato nella hall di un albergo del parco divertimenti Disneyland Paris.

Secondo fonti ufficiali di polizia l’uomo sarebbe stato “individuato appena giunto in albergo, dove aveva una prenotazione”. Rivelando anche che la sicurezza dell’albergo gli avrebbe trovato addosso due pistole, un Corano e delle munizioni.

Inoltre, un metal detector avrebbe dato l’allarme quando l’uomo ho avrebbe attraversato.

La polizia lo ha posto in stato di arresto ha anche messo in sicurezza la sua vettura. E fermato una donna, che inizialmente aveva dichiarato di essere la sua fidanzata, per poi rilasciarla quando ha scoperto che era completamente estranea alla vicenda.

I documenti trovati sull’uomo attestano che vive a Parigi.

I primi rilievi escluderebbero però la pista del terrorismo. L’uomo si sarebbe giustificato dicendo di portare con sé le pistole solo ed esclusivamente per sicurezza personale.

Jobs Act: cosa cambia per partite iva, maternità, malattia

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 12:19pm

Il Consiglio dei ministri di ieri- oltre a varare l’annunciato rimpasto di governo – ha approvato tre disegni di legge che riguardano partite Iva, piano contro la povertà e legge delega sul Cinema “secondo una linea di potenziamento degli interventi su cultura, sviluppo civile e artistico nel nostro Paese”.

Il piano anti-povertà mira a sostenere circa 280mila famiglie e 550mila bambini, per un totale di un milione e 150mila persone.

Con il Jobs Act delle partite Iva, secondo quanto dichiarato dal ministro Poletti, “vogliamo aumentare le tutele per questo lavoro nelle transazioni commerciali e fare in modo che gli autonomi non vengano colpiti da contratti capestro cui non si possono sottrarre”. Con questo ddl si contrastano, “clausole e condotte abusive”. Nel ddl che “riordina le prestazioni assistenziali sono però escluse quelle sulla disabilità”, precisa il ministro.

Le lavoratrici autonome non saranno più obbligate a sospendere del tutto l’attività lavorativa durante i 5 mesi di maternità e percepiranno l’indennità di maternità indipendentemente dalla effettiva astensione dall’attività lavorativa.

I trattamenti terapeutici oncologici saranno equiparati alla degenza ospedaliera. In caso di malattia superiore a due mesi si potrà sospendere il pagamento dei contributi sociali fino a due anni. Li si potrà saldare a rate al termine della malattia per un periodo pari al triplo della fase di sospensione del pagamento.

Queste solo alcune delle nuove normative.

Luisa Spagnoli, la fiction in due serate su Rai1, lunedì e martedì 1-2 febbraio

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 7:53am

“Luisa Spagnoli ha messo le basi per la modernità e per la rivoluzione femminile. E’ una donna che ha avuto il coraggio di lavorare quando le donne non lavoravano”.

Una donna che ha precorso i tempi, ed è stata una delle prime grandi imprenditrici italiane, una delle prime femministe, ed una persona che si è sempre battuta per la sua indipendenza e per la tutela dei suoi dipendenti, soprattutto donne.

Così l’attrice italiana Luisa Ranieri parla del suo personaggio alla presentazione stampa della miniserie tv ‘Luisa Spagnoli’, in onda su Rai 1, lunedì 1 e martedì 2 febbraio in prima serata.

Una fiction che vuole raccontare la storia di una donna dalle umili origini che nei primi anni del Novecento, riesce a superare mille difficoltà, da quelle economiche a quelle culturali, trasformando i suoi sogni in realtà, in un”impresa’, il primo impero dolciario, la Perugina, inventando i famosi baci e il marchio di moda famoso in tutto il mondo trasformando il suo semplice nome, in una vera e propria icona di stile, eleganza, made in Italy.

Accanto a Luisa Ranieri anche Vinicio Marchioni, nei panni del marito Annibale, e Matteo Martari l’amante, Giovanni Buitoni.

“Agli inizi del Novecento Luisa Spagnoli portò avanti una lotta che non scaturì dalla sua cultura o da un’ideologia, perché imparò tardi a leggere e a scrivere – dice il regista Lodovico Gasparini – ma dall’osservazione dei profondi cambiamenti sociali nati dalla prima guerra mondiale e dalla certezza che la vita non sarebbe più continuata come prima. Per questo cercò di migliorare le condizioni di vita delle operaie che lavoravano nella sua fabbrica e, prima in Europa, inventò per loro una serie di agevolazioni, che vennero poi adottate da numerosi paesi”.

Rihanna, esce Anti, il nuovo album. Il 13 luglio in concerto a Milano allo stadio Meazza

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 6:58am

Rihanna stupisce tutti. Dopo aver pubblicato senza preavviso il singolo “Work”, è uscito ieri a sorpresa l’attesissimo disco dal titolo “Anti”, annunciato precedentemente sulle sue pagine social.

Da oggi disponibile anche in una versione deluxe di 16 tracce.

Non compresi i brani “FourFiveSecond”, “Bitch Better Have My Money” e “American Oxygen” usciti negli scorsi mesi.

“Work”, singolo di anticipazione del nuovo disco vede la partecipazione del rapper Drake, balzato da subito in vetta alla classifica iTunes in oltre 90 paesi del mondo, Italia compresa.

Annunciato anche il tour mondiale in partenza il prossimo 26 febbraio da San Diego, con tappa in Italia il 13 luglio, allo stadio Meazza di Milano.

Insieme alla star sui palchi europei, anche due ospiti d’eccezione, il canadese The Weeknd, rivelazione del 2015, e il rapper americano Big Sean.

Pasto della solidarietà, domani in 24 comuni italiani, grazie a Croce Rossa e Land Rover

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 6:31am

Sono oltre 1.600 le persone senza fissa dimora, al di sotto della soglia di povertà che sono assistite, per un totale di 163 mila interventi l’anno.

Crisi economica, perdita del lavoro, gioco d’azzardo, problemi familiari e di salute colpiscono in egual misura italiani e migranti.

Questi i dati che emergono dall’ultimo censimento eseguito tra luglio e settembre 2015 su 63 Comitati della Croce Rossa Italiana.

Per questo motivo, l’iniziativa «Le Strade della Solidarietà», si prefigge di sostenere i più bisognosi.

Croce Rossa Italiana e Land Rover Italia organizzano, per la prima volta insieme, il «Pasto della Solidarietà», domani sabato 30 gennaio in ventiquattro comuni del territorio nazionale.

Antipasti: Fritto di Formaggi, come prepararlo

Pubblicato il 29 Gen 2016 alle 6:12am

Ecco a voi un gustoso e sfizioso antipasto, ideale per tutta la famiglia, che piacerà tanto anche a vostri amici in qualche occasione particolare.

Semplice e veloce da preparare, con semplici ed essenziali ingredienti.

La ricetta del Fritto di Formaggi.

Ingredienti per 4 persone

– 4 uova – 1 confezione di Bocconcini Santa Lucia – 125g di Ricotta Santa Lucia – una confezione di Galbanino – 150g di farina – olio per friggere – sale – 1 tubetto di pasta di acciughe – olio extra vergine di oliva

Preparazione

1. Sbattete 3 uova, aggiungete un pizzico di sale. 2. Scolate bene i Bocconcini Santa Lucia, tagliate a cubetti il Galbanino. 3. Lavorate la Ricotta Santa Lucia, versatela in una terrina con 2 uova, sale, formate un composto, e dopo delle piccole palline con l’aiuto di un cucchiaio. 4. Passate il Galbanino, i Bocconcini di Mozzarella e la ricotta lavorata prima nelle uova e poi nella farina. 5. Ripetete la procedura per creare una crosta consistente. 6. Quando l’olio sarà ben caldo versateci dentro i Bocconcini, la Ricotta e il Galbanino e fateli friggere fino a quando non saranno ben dorati, e croccanti. 7. Servite i bocconcini di formaggio ben caldi. 8. Potete accompagnarli facendo sciogliere della pasta di acciughe nell’olio e farlo riscaldare bene per fare amalgamare meglio il tutto. 9. A frittura ultimata potete utilizzare la pasta di acciughe sciolta come appoggio per dare più sapore ai vostri formaggi.