Modena, botte e bestemmie a bambini di 3 – 5 anni: arrestata una maestra d’asilo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Feb 2016 alle ore 10:01am

Aggressive parent

Aggressive parent


Botte, insulti e bestemmie su bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni. E’ quanto succedeva a Pavullo nel Frignano, dove i Carabinieri della Compagnia locale hanno eseguito un’ordinanza cautelare di arresti domiciliari, nei confronti di una maestra-coordinatrice di 52 anni, responsabile di maltrattamento aggravato nei confronti dei di bambini di una scuola per l’infanzia.

L’insegnante abusando del suo ruolo maltrattava fisicamente e psicologicamente i piccoli durante il suo orario di lavoro. Sottoponendoli a violenze fisiche (percosse, schiaffi, spintoni, strattonamenti), verbali (urla, imprecazioni, offese ed insulti ”sei brutta”, ”stordita”, ”sei pesante”, ecc.) e a punizioni eccessive.

Le indagini, sarebbero scattate in seguito alla segnalazione fatta da alcuni genitori, insospettiti dal fatto che i loro figli non volessero andare più a scuola per la tanta paura.

La donna per intimorirli usava spesso anche un linguaggio scurrile e volgare, e alla bestemmia.