febbraio 3rd, 2016

Gianni Morandi, i vigili gli rimuovono il Suv e lui si scatta un selfie

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 1:08pm

Secondo quanto riportato dal quotidiano “La Nazione” Gianni Morandi si sarebbe recato a Scandicci (FI) per far visita a sua zia, parcheggiando il Suv su un passo carrabile.

Da qui sarebbe scattata la rimozione dell’auto da parte della polizia municipale. Ma il cantante l’avrebbe presa con filosofia, tanto da immortalare anche questo momento con un selfie, una volta andato al comando per pagare la multa e riprendersi il suo suv.

Intanto “Per le strade delle Bagnese, e sui social è cominciata a girare la notizia, con tanto di selfie di cittadini postati insieme al cantante – scrive ancora il quotidiano – Così al comando di polizia municipale è arrivata la telefonata di Morandi che chiedeva lumi su come ritirare la vettura dopo aver pagato una multa di trenta euro più diritti di rimozione. Ad accoglierlo il comandante Mastursi e l’assessore Anichini”.

Borse, Milano ai minimi dal 2014. Mercati in rosso a causa del petrolio e della crisi economica

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 12:18pm

Una raffica di sospensioni si è abbattuta sulla Borsa di Milano che ha chiuso con saldo negativo, portandolo a -2,2% (indice Ftse Mib). Congelate al ribasso la Bpm, Ubi, Banco Popolare, Bper e Mps.

Fermi anche i titoli Yoox.

In avvio di seduta Piazza Affari che entrata subito in difficoltà con il Ftse Mib che ha ceduto lo 0,90% a 17.747 punti.

Negative tutte le borse europee, che continuano a risentire del clima negativo che si è abbattuto negli ultimi mesi sui mercati.

Chiusura debole dell’Asia, dopo lo scivolone di Wall Street, che sono sempre da attribuire ad una caduta del prezzo del petrolio, che resta il principale market mover del periodo.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione stabile su 1,092. L’avversione al rischio fa allargare ancora lo spread, che si attesta a 122 punti base, in aumento di 4 punti, a fronte di un il rendimento del BTP decennale pari all’1,52%.

Tra le principali Borse europee, in calo anche Francoforte, che segna un -1,16%, dimessa Londra, con un calo frazionale dello 0,62%, sotto pressione Parigi, che registra un ribasso dello 0,74%.

Peggio di tutte Piazza Affari, dove il FTSE MIB è in calo dello 0,99%, portandosi ai minimi da dicembre 2014.

Migranti, Juncker “Grazie all’Italia per la solidarietà e per gli aiuti alla Turchia”

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 11:30am

I 3 miliardi che l’Europa si è impegnata a versare per sostenere la Turchia nella gestione dei rifugiati “sono necessari e ci tengo a ringraziare gli Stati membri, e soprattutto l’Italia, che hanno dato prova di solidarietà”.

A sottolinearlo, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker intervenuto oggi al Parlamento europeo di Strasburgo.

“La Turchia ha sul suo territorio 3 milioni di rifugiati e si è impegnata a gestirli, ma noi dobbiamo rispettare i nostri obblighi nei suoi confronti”, ha ricordato Juncker.

L’anno scorso si è evitata l’uscita della Grecia dall’Euro, e “se non ho voluto la Grexit dall’Eurozona, non la voglio certo da Schengen”, ha aggiunto ancora il presidente della Commissione europea sottolineando anche le raccomandazioni alla Grecia decise ieri dall’esecutivo che non vogliono “stigmatizzare il comportamento” di Atene, ma spingere a un miglior controllo delle frontiere esterne.

“Possiamo salvare Schengen solo applicando Schengen”, ha concluso.

Santa Sede nega la partecipazione del Papa al film Beyond the Sun

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 9:48am

Il Vaticano nega la partecipazione del Papa al film Beyond the Sun.

A smentire la notizia è Monsignor Dario Viganò, che ai microfoni di Radio Vaticana dice: «Il Papa non è un attore».

Aggiungendo anche che molto probabilmente la Santa Sede concederà l’accesso ad alcuni video dove compare il Santo Padre per la produzione del film, nel quale ci saranno un gruppo di bambini provenienti da culture diverse, i quali emuleranno le gesta degli apostoli in cerca di Gesù.

Un’idea di questo progetto che nasce dallo stesso Francesco, il quale ha chiesto ai filmmaker di realizzare una pellicola che possa far comprendere meglio il messaggio e le parabole del santo vangelo.

I profitti ricavati dalla produzione del film saranno devoluti a due associazioni di beneficenza argentine, El Almendro e Los Hogares de Cristo, impegnate nel sostegno di bambini e giovani adulti in difficoltà.

San Pio, al via celebrazioni traslazione spoglie dalla Puglia a Roma

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 7:15am

Sono iniziate ieri, con la messa tenuta nella chiesa inferiore di san Pio a San Giovanni Rotondo, le celebrazioni di accompagnamento della traslazione della reliquia di San Pio, in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia.

Imponenti le misure di sicurezza e i servizi di controllo che accompagneranno il santo durante tutto il tragitto verso Roma. Il viaggio comincerà oggi 3 febbraio.

La prima messa è stata celebrata alle ore 7.30 da frate Francesco Colacelli, ministro provinciale dei frati minori cappuccini della provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio.

Subito dopo, le reliquie di san Pio sono state trasferite nella chiesa superiore dove l’arcivescovo Michele Santoro presiede una celebrazione eucaristica.

“Siamo privilegiati perché la nostra terra è la terra dove padre Pio vissuto, ha operato e in cui è custodita l’urna dei suoi resti mortali – ha sottolineato l’arcivescovo – noi accompagniamo l’urna a Roma e diventiamo pellegrini di Padre Pio per andare a confermare la nostra fede e ricevere una parola di benedizione dal Papa per riprendere il nostro cammino cristiano con maggiore entusiasmo e maggiore coerenza”.

Oltre alla doppia scorta della polizia lungo tutto il viaggio per il trasporto dell’urna del santo, il prefetto Maria Tirone ha richiesto anche all’Airspace Coordination Unit la ‘no fly zone’ su San Giovanni Rotondo e Foggia.

Il corpo di Padre Pio è stato sistemato in una urna sul cui basamento è stata iscritta una frase cara al frate: “Con te io sia per il mondo via, verità e vita e per te sacerdote santo, vittima perfetta”.

Per “evitare danni” che potrebbero essere causati da “vibrazioni e sollecitazioni” durante il trasporto da San Giovanni Rotondo a Roma, ha precisato Colacelli, la reliquia è stata sistemata su “materassi ammortizzanti” e sulla prima teca è stata posizionata una seconda teca per evitare alcun tipo di contatto con l’esterno.

Le reliquie partiranno il 3 febbraio alle ore 9.30 in corteo alla volta di Roma, dove alle 15 saranno accolte nella chiesa di San Lorenzo Fuori le Mura insieme con quelle di San Leopoldo Mandic.

Aerosol bambini, inutile per raffreddore e tosse

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 6:48am

L’aerosol spesso in famiglia viene visto come una vera e propria panacea quando si hanno i figli piccoli. Eppure, spiega un esperto, questa pratica deve essere seguita seguendo delle indicazioni ben precise, altrimenti, il suo utilizzo è pressoché nullo. (altro…)

Istat: disoccupati in aumento a dicembre, ma nell’anno più occupati

Pubblicato il 03 Feb 2016 alle 6:00am

Il tasso di disoccupazione a dicembre 2015 risale, attestandosi all’11,4% rispetto all’11,3% di novembre.

A rilevarlo è l’Istat, nei dati provvisori sul mercato del lavoro a dicembre 2015, sottolineando anche che rispetto a dicembre 2014 si registra comunque un calo di 0,9 punti percentuali.

Le persone in cerca di un’occupazione sono 2.898.000, in aumento di 18.000 unità su novembre (+0,6%) e in calo di 254.000 unità su dicembre 2014 (-8,1%).

Il tasso di disoccupazione giovanile (compreso trai 15 e i 24 anni) cala a dicembre attestandosi al 37,9% registrando una diminuzione di 0,1 punti su novembre e di 3,3 punti percentuali su dicembre 2014.

A darne notizia è l’Istat che aggiunge anche che il tasso di occupazione in questa fascia di età è del 16,1%.

Il tasso di disoccupazione nella fascia tra i 25 e i 34 anni è del 17,1%, con un aumento di 0,1 punti su novembre e un calo di 1,2 punti su dicembre 2014.

Il tasso di occupazione, in questa fascia è del 59,7%.