Papa Francesco incontrerà a Cuba il patriarca di Mosca Kyrill, evento storico

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Feb 2016 alle ore 6:32am

papa francesco
Papa Francesco e il patriarca di Mosca Kyrill si incontreranno a Cuba il prossimo 12 febbraio, quando il Pontefice farà tappa lì prima del viaggio che lo porterà in Messico.

Lo hanno annunciato congiuntamente la Sante Sede e il Patriarcato di Mosca, definendo il loro come un “incontro storico”.

I due si incontreranno presso l’aeroporto di L’Avana e rilasceranno una dichiarazione comune. A spingere per un incontro fuori dai confini d’Europa lo stesso patriarca.

Padre Lombardi ha dichiarato “Questo incontro, preparato da lungo tempo, sarà il primo nella storia e segnerà una tappa importante nelle relazioni tra le due Chiese. La Santa Sede e il Patriarcato di Mosca auspicano che sia anche un segno di speranza per tutti gli uomini di buona volontà. Invitano tutti i cristiani a pregare con fervore affinché Dio benedica questo incontro, che possa produrre buoni frutti”.

Mentre secondo dichiarato da il metropolita Ilarion, capo del dipartimento per le relazioni esterne della chiesa ortodossa russa Kyrill “Voleva incontrare il Pontefice fuori dall’Europa, perché proprio all’Europa è legata la dura storia delle divisioni e dei conflitti tra i cristiani”.