botero roma
Promossa dalla Repubblica di Colombia, Ambasciata della Colombia in Italia, Roma Capitale e organizzata da Azienda Speciale Palaexpo in collaborazione con il Museo d’Antioquia di Mellellìn e Glocal Projet Consulting, “Via Crucis, La Passione di Cristo” di Fernando Botero resterà aperta al pubblico a Palazzo delle Esposizioni di Via Nazionale 194 Roma, fino al prossimo 1° Maggio.

Si tratta di un’esposizione di 27 dipinti a olio e 36 disegni che ripercorre le 14 stazioni della via Crucis di Cristo. Un itinerario internazionale che l’ha vista già a New York, Medellìn, Lisbona e Panama.

Una rassegna che ha come fine quello di fornire un momento di riflessione sulla passione e morte di Gesù, in cui ogni personaggio prende parte al mistero della Passione rendendolo attuale, in cui Botero, pur mantenendo la forza del proprio stile, propone un cambiamento delle sue motivazioni.

‘Ho realizzato questa serie – ha precisato – perché descrive un momento fondamentale della vita di Gesù. Non ci sono elementi satirici in questo lavoro che è pervaso di grande rispetto’.

Le 63 opere del ciclo sono state realizzate negli ultimi anni da Botero, che, per il suo ottantesimo compleanno, le ha donate al Museo di Antioquia di Medellin, a condizione però che fossero esposte in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.