febbraio 20th, 2016

Addio a Umberto Eco, filosofo e semiologo. I funerali a Milano, martedì 23 febbraio

Pubblicato il 20 Feb 2016 alle 2:28pm

E’ morto Umberto Eco. Con lui il mondo della cultura piange una delle figure più prestigiose dell’ambiente letteraio e culturale italiano.

Filosofo e semiologo – padre della semiotica interpretativa -, ma anche saggista prolifico e professore emerito dell’Università di Bologna e docente al celebre Dams. E’ morto giovedì sera, all’età di 84 anni. Famoso anche per la sua attività di scrittore con libri come “Il nome della rosa”, “Baudolino” e “Il pendolo di Foucault”.

Eco era nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932. Tra i suoi maggiori successi letterari “Il nome della rosa” del 1980 e “Il pendolo di Foucault” del 1988. Il suo ultimo libro, “Anno zero”, è stato pubblicato lo scorso anno da Bompiani. Oltre ad aver scritto romanzi di successo internazionale, nella sua lunga carriera Eco è stato autore di numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia. Iniziò a interessarsi all’influenza dei mass media nella cultura di massa a partire dalla fine degli anni ’50. Mentre dal 2010 divenne socio dell’Accademia dei Lincei per la classe di Scienze Morali, Storiche e Filosofiche.

A maggio uscirà l’ultimo libro – L’ultimo libro di Eco “uscirà entro maggio per La nave di Teseo, l’ennesima nuova impresa a cui aveva dato avvio”. Lo ha annunciato Elisabetta Sgarbi parlando di “Pape Satan Aleppe” che lo scrittore”aveva finito, consegnato e corretto. La copertina e’ disegnata dal suo amico Cerri. E’ un libro di saggistica, di interventi su temi di attualità e lo pubblicheremo insieme ai suoi precedenti dieci titoli di saggistica”, ha spiegato.

Rito civile avverrà martedì 23 febbraio al Castello Sforzesco di Milano, ore 15 in forma laica. Lo ha annunciato il suo curatore editoriale, Mario Andreose, uscendo dalla casa milanese, dopo aver fatto visita ai familiari.

Marco Mengoni, esce in Spagna ‘Liberando Palabras’, attesissima versione di Parole in Circolo

Pubblicato il 20 Feb 2016 alle 11:35am

E’ uscito ieri, venerdì 19 febbraio, in Spagna LIBERANDO PALABRAS (Sony Music), l’attesissima versione spagnola dell’album di successo PAROLE IN CIRCOLO di Marco Mengoni, uscito in Italia il 13 gennaio 2015, certificato come triplo disco di platino.

LIBERANDO PALABRAS è il secondo album di Marco pubblicato per il mercato iberico dopo #PRONTOACORRERE (2014). Al suo interno 10 brani della versione italiana tradotti in spagnolo.

Gli adattamenti dei testi sono del produttore e arrangiatore David Santisteban, vincitore del premio Goya, il più importante riconoscimento cinematografico spagnolo, con la consulenza dello stesso Marco.

Anticipato dal singolo Invencible, e videoclip visibile anche in Italia sul canale ufficale Vevo dell’artista, LIBERANDO PALABRAS ha all’interno anche un inedito e straordinario duetto con la cantante India Martinez sulle note di Antes de que caiga la nieve: una ballad profonda in cui Marco ha scelto di utilizzare la prima incisione del brano per sottolinearne l’intensità e mantenerne la spontaneità.

Parole in circolo, oltre ad essere il titolo dell’album precedente, è uno degli 11 inediti contenuti in LE COSE CHE NON HO (Sony Music), il nuovo progetto balzato ai vertici delle classifiche di vendita, già certificato come triplo disco di platino.

Un brano, manifesto di tutto il progetto partito ad inizio 2015, un titolo quanto mai esemplificativo del percorso intrapreso dal cantautore nel creare una vera e propria playlist in divenire.

La pubblicazione dell’album è un particolare traguardo internazionale che segue il recente riconoscimento conferito a Mengoni agli ultimi MTV EMA come Best Worldwide Act Europe, aggiudicatosi anche nel 2010 e 2013. L’ulteriore conferma del crescente successo di Marco anche fuori dai confini italiani.

Mercoledì 25 maggio Marco Mengoni sarà protagonista del suo primo concerto in terra iberica, in programma alla Sala Barceló di Madrid. Occasione questa per ascoltare live LIBERANDO PALABRAS, oltre ai brani più famosi del suo repertorio.

Le prevendite per assistere al concerto saranno disponibili dalle ore 10 di lunedì 22 febbraio fino alle ore 9 di martedì 23 febbraio sui siti di Live Nation Italia e Spagna; mentre dalle ore 10 di martedì 23 febbraio saranno disponibili anche su ticketmaster.es

Continuano intanto le prevendite sulla App e nei punti vendita autorizzati per #MengoniLive2016, il nuovo tour italiano del cantautore prodotto e distribuito da Live Nation che raddoppiato le date di Milano, Roma e Verona.

Gino Rivieccio con “Io e Napoli” in scena dal 3 al 20 marzo a Roma al Teatro dell’Angelo

Pubblicato il 20 Feb 2016 alle 8:14am

L’attore napoletano Gino Rivieccio celebra il suo grande ritorno nella città eterna con uno show teatrale “IO E NAPOLI”, in scena al “Teatro dell’Angelo” dal 3 al 20 marzo. (altro…)

Tumori, scoperta diagnosi precoce nei bambini

Pubblicato il 20 Feb 2016 alle 7:35am

Un gruppo di ricercatori di Padova ha scoperto un particolare tipo di alterazione genetica in grado di portare ad una diagnosi precoce di uno dei tumori infantili tar i più rari e difficili da curare, il rabdomiosarcoma.

Il cui studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica ‘American Journal of Surgical Pathology, condotto in collaborazione con il Memorial Sloan Kettering Hospital di New York.

Il rabdomiosarcoma è il tumore più frequente in ambito pediatrico capace di colpire anche i bambini al di sotto di un anno di vita.

“Il ruolo del gene Vgll2 nel controllo dello sviluppo della muscolatura striata nell’uomo apre dunque la strada a ulteriori ricerche per la comprensione del meccanismo di sviluppo di queste neoplasie congenite”. Spiegano gli esperti. aggiungendo che presto saranno messe a punto terapie geniche mirate.

The Kolors: “Siamo pronti per il nuovo album, ma puntiamo agli Usa”

Pubblicato il 20 Feb 2016 alle 6:29am

“L’avevamo annunciata e ora eccola qui: la Special Edition di Out”. In attesa del secondo album (“che è sempre il più difficile e dovrebbe uscire entro l’anno”) The Kolors parlano dell’enorme successo ottenuto negli Usa.

“Quando si sono accorti di noi in America, con una radio che ha trasmesso Everytime ci è sembrato incredibile. E quando mi hanno chiesto se volevo andare, lo è stato ancora di più”.

Così i vincitori della passata edizione di Amici – tornano con il repack di Out (tre volte platino e terzo album più venduto nel 2015), disponibile dal 19 febbraio contenente il brano Ok e una versione acustica della hit Everytime.

Arrivato anche in radio il singolo Me Minus You.

“Volevamo fare un regalo ai fan che ci hanno supportato in questi mesi”, ha spiegato il frontman del gruppo Stash. A maggio, i vincitori di Amici della passata edizione, torneranno dal vivo con due appuntamenti speciali: il 16 maggio saranno all’Alcatraz di Milano e il 23 all’Atlantico di Roma.

Al via oggi, sabato 20 febbraio il firmacopie che raggiungerà diverse città italiane.

Siria, Medici senza Frontiere non fornirà più coordinate dei suoi ospedali

Pubblicato il 20 Feb 2016 alle 6:06am

Gli ospedali siriani di Medici senza frontiere nei territori controllati dall’opposizione siriana hanno deciso di non fornire più le loro coordinate satellitari alle autorità sia russe che siriane. (altro…)