febbraio 24th, 2016

Niccolò Fabi, raddoppia l’appuntamento milanese. Il 23 e il 24 Maggio Auditorium di Milano. Da oggi le prevendite per la nuova data

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 1:53pm

Raddoppia l’appuntamento milanese NICCOLÒ FABI. Al concerto già annunciato del 23 maggio si aggiunge, infatti, quello del 24 maggio. La seconda data all’Auditorium di Milano. (altro…)

Capitani Coraggiosi, dopo Jesolo e Padova Baglioni e Morandi conquistano Milano. Grande show, pubblico in delirio

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 1:32pm

Ieri sera al Forum di Assago è andato in scena il primo dei quattro appuntamenti live che i Capitani Coraggiosi, Claudio Baglioni e Gianni Morandi, porteranno a Milano tra febbraio e aprile 2016.

Ennesima prova di bravura, talento, passione, forza, divertimento e grande professionalità, un mix vincente per uno show unico e irripetibile.

I due grandi artisti, dopo le 12 serate andate in scena nel mese di settembre al Foro Italico di Roma, e le due serate speciali in prima serata, su Rai 1, con ascolti e presenze da capogiro, tornano a grande rischiesta insieme in giro per l’Italia.

Così dopo la data zero di Jesolo (17 febbraio), le due di Padova (19-20) si sono esibiti ieri sera, 23 febbraio al Forum di Assago, facendo anche qui il tutto esaurito e mandando in completo visibilio il pubblico presente.

Tre ore ininterrotte di grande musica dal vivo in cui i due pilastri della musica italiana, hanno ripercorso il loro repertorio degli ultimi 50 anni, hanno scherzato e interagito con tre generazioni. C’erano infatti, famiglie, bambini, nonni, ma anche giovanissimi.

Numerose le standing ovation soprattutto su brani come Poster, Se non avessi più te, Avrai, Questo piccolo grande amore, Uno su mille.

Tretasette canzoni durante le quali i due capitani, Claudio e Gianni non si sono risparmiati e non si sono mai fermati. In spendida forma, elegantissimi si sono alternati e incrociati sul palco per costruire uno show degno di nota.

Alle loro spalle scenografie ultratecnologiche che cambiavano ad ogni esecuzione, tra mille effetti di luce e colori.

Una scaletta che si è aperta con Capitani Coraggiosi, brano scritto da Baglioni ma inciso con il capitano Gianni, e continaundo con Io sono qui, Scende la pioggia, Dagli il via, Se perdo anche te, Grazie perché, Con tutto l’amore che posso, E adesso la pubblicità, Banane e lampone, Canzoni stonate, Sabato pomeriggio e tante altre.

Tutte rigorosamente riarrangiate e riproposte in chiave moderna, con qualcosa di unico e indescrivibile: l’accompagnamento di un super gruppo di 21 polistrumentristi e coristi di altissimo livello.

Non sono mancati momenti di allegria, puro divertimento. Il pubblico dall’inizio alla fine in piedi trascinato da questi due grandi della musica italiana.

Uno show che merita di essere visto anche più volte.

Clicca qui per vedere il video.

I Capitani Coraggiosi saranno anche stasera e domani a Milano, poi continueranno il loro viaggio a Firenze (27-28-29 febbraio), Napoli (2-3-4-5 marzo), Roma (7 marzo), Acireale (10-11-12 marzo), Eboli (14 marzo), Pesaro (16 marzo), Torino (18-19 marzo), Bologna (22-23 marzo), Bari (29 marzo), Rimini (2 aprile), Genova (5 aprile), Milano (8 aprile), mantova (12 aprile), Livorno (15 aprile), Torino (19 aprile), Bologna (21 aprile). Tantissime le date sold out.

Silvio Berlusconi “spiato” dagli Stati Uniti. Renzi: devono chiarire subito

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 9:35am

Scoppia un vero e proprio caso diplomatico tra Italia e Stati Uniti dopo le ultime rivelazioni di Wikileaks sullo spionaggio americano ai danni di Silvio Berlusconi quando era capo del governo nel 2011.

Il premier Matteo Renzi chiede spiegazioni in merito e la Farnesina convoca l’ambasciatore americano.

Secondo i documenti diffusi dall’organizzazione di Julian Assange – e pubblicati in Italia da Repubblica e L’Espresso – la Nsa avrebbe intercettato le telefonate dell’allora premier e quelle dei suoi collaboratori principali a Palazzo Chigi, tra cui anche conversazioni dirette con leader stranieri come Benyamin Netanyahu.

Ci sarebbe anche un report su un incontro privato avvenuto tra Berlusconi, il presidente francese Nicolas Sarkozy e la cancelliera tedesca Angela Merkel nel quale Sarkozy avrebbe sollecitato il premier italiano a «prendere delle decisioni» perchè le istituzioni finanziarie italiane rischiavano di «saltare in aria».

L’incontro è del 22 ottobre del 2011.

Circa un mese dopo, Silvio Berlusconi si dimetteva sotto la pressione di uno spread alle stelle, aprendo le porte al suo successore Mario Monti.

Il caso Berlusconi-Wikileaks ha spinto il governo italiano a chiedere le dovute «informazioni in tutte le sedi, anche con passi formali».

Convocato l’ambasciatore americano John Phillips ed il segretario generale Michele Valensise. Phillips, ha fatto sapere la Farnesina, ha ricordato «le nuove procedure adottate da Obama nel 2014 in materia di riservatezza delle comunicazioni» e comunque ha assicurato che porterà «immediatamente» la questione all’attenzione di Washington.

Raid in Libia anti-Isis, droni Usa partiranno da Sigonella tra 7 giorni

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 8:59am

Undici gli aerei Usa armati di missili che decolleranno prossimamente dalla base italiana di Sigonella per compiere raid in Libia.

Questo ciò che prevede l’accordo siglato tra Roma e Washington, e che porta l’Italia in prima linea nella lotta all’Isis.

Le ricognizioni sono già partite un mese fa, ma le incursioni vere e proprie partiranno tra sette giorni. L’autorizzazione ai droni americani avverrà data “caso per caso”.

L’Italia non sarà impegnata con uomini sul campo.

Un accordo che il governo Renzi ha voluto siglare con il governo americano, e che, come riporta Il Corriere, impegnerà il nostro Paese ad autorizzare “tempestivamente” la missione di fronte alla richiesta del comando militare statunitense.

Si dovrà, pertanto, agire soltanto “in caso di pericolo” per difendere civili e militari che sono sul campo.

#ElisaOn, il 25 marzo il nuovo disco, anticipato dal potente singolo “No Hero”

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 7:32am

Uscirà il prossimo 25 marzo, “ON” il nuovo progetto discografico di ELISA pubblicato su etichetta Sugar.

Con questo album, anticipato in radio dal potente singolo “No Hero”, Elisa torna a scrivere in inglese. Tant’è che sceglie il sound pop più contemporaneo per trasmettere un’emotività senza filtri. Brani capaci di arrivare al cuore senza dover per forza passare per la testa.

L’immagine del “gattino” sulla copertina del disco, vuole rappresentare proprio questo «una creatura semplicemente viva, forte nella propria fragilità – spiega Elisa – capace di suscitare in tutti noi un’emozione pura, diretta, autentica». L’album è il nono disco in studio dell’artista e uscirà a tre anni di distanza da “L’Anima Vola”.

ELISA si esibirà anche dal vivo a partire dal prossimo novembre nelle principali arene indoor italiane.

Calendario Ufficiale

– 11 novembre FIRENZE (Nelson Mandela Forum); – 14 novembre TORINO (Pala Alpitour); – 19 novembre ROMA (Pala Lottomatica); – 22 novembre BOLOGNA (Unipol Arena); – 25 novembre MILANO (Mediolanum Forum); – 28 novembre PADOVA (Kioene Arena).

I biglietti sono in prevendita sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali.

Foto di Carolina Amoretti

London Fashion Week 2016: nude look, linee sofisticate e tessuti lucidi

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 7:19am

Le tendenze della London Fashion Week 2016 arrivano anche in Italia con proposte che presentano nude look, abiti impalpabili e trasparenze maliziose.

La seduzione è la parola chiave del prossimo Autunno/Inverno 2016/2017.

Vivienne Westwood propone trasparenze sempre raffiante ed eleganti. Una donna disinvolta e sofisticata. Linee dai tagli maliziosi che si accostano a tessuti più importanti e che fanno una importante differenza.

Ma non solo nude look, ma dalla London Fashion Week 2016 arrivano anche altre proposte: tantissimi tessuti lucidi che brillano sotto le luci dei riflettori e non solo.

Paula Gerbase del brand 125 porta in passerella una collezione con pantaloni ampi bianchi o colorati e casacche anche molto larghe, cappotti lunghi senza collo, maglioni oversize, gonne lunghe, camicie in organza impermeabile e altre soluzioni che rendono questa collezione autunno inverno molto particolare sia dal punto di vista visivo, per l’effetto che tessuti e plissettature hanno, sia dal punto di vista tattile, con capi che non passano di certo inosservati.

(Foto. Vivienne Westwood propone un nude look sofisticato e adulto).

”La dieta anti-Alzheimer, le ricette e i consigli nel libro del dott. Fabio Piccini

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 6:27am

La dieta mediterranea aiuterebbe a contrastare le malattie degenerative del sistema nervoso, tanto ridurne l’estensione. Una recente acquisizione medica spiega infatti come la dieta mediterranea sia molto efficace contro l’Alzheimer. (altro…)

Roberto Binetti, il 25 Febbraio in concerto a Milano per presentare il suo album di piano solo “Universo Fantasia”

Pubblicato il 24 Feb 2016 alle 6:00am

Giovedì 25 febbraio il compositore e pianista milanese ROBERTO BINETTI sarà in concerto al MAMU-MAGAZZINO MUSICA di Milano (cortile interno di via Soave 3 – ore 19.30 – ingresso libero) accompagnato al violoncello da Francesca Ruffilli. (altro…)