Tagadà, Gianfranco Vissani dichiarazioni choc sulla prostituzione minorile

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Mar 2016 alle ore 11:22am

gianfranco vissani
A Tagadà, il talk del primo pomeriggio di La7 condotto da Tiziana Panella, parlando di prostituzione minorile, è intevenuto il pluristellato chef Gianfranco Vissani, con un’affermazione piuttosto infelice, tanto da far insorgere il web:

“In Italia – ha detto Vissani – ci sono tante minorenni che fanno le stupide con gli uomini. Questo è un problema che dipende dalla famiglia, perché tutto il ceppo parte da lì”.

E dallo studio arriva una puntualizzazione, ma nel caso di una nigeriana di 13 anni che viene in Italia il problema è sempre della famiglia?

Vissani risponde: “Ma quelle (in riferimento alle ragazze straniere minorenni che vendono il loro corpo, ndr) sono una cosa normale”.

A questo punto la conduttrice, consapevole che il suo ospite sta esagerando corregge il tiro: “Provo a tradurre, Vissani mi correggerà se sbaglio, ma mi pare che dica che, essendo gli uomini italiani, poverini, degli esseri un po’ deboli, succede che ragazze italiane giovani, carucce e anche un po’ furbette li adeschino. Mi pare abbia detto questo Vissani, il che si traduce nel fatto che siete degli imbecilli?”

Applausi a scena aperta in studio, e da casa, per Tiziana Panella.