antonio ligabue in mostra
La lotta per la sopravvivenza nel mondo animale riflessa nella vita umana e l’amarezza e l’introspezione degli autoritratti raccontate in ottanta opere del pittore Antonio Ligabue, in mostra al Palazzo Reale di Palermo fino al prossimo 31 agosto.

L’esposizione è stata inaugurata giorni fa dal presidente della Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, dal presidente della fondazione Federico II, Francesco Forgione, e dal curatore della mostra Sandro Parmiggiani.

Al suo interno un excursus storico e critico sull’attualità dell’opera di Ligabue che, seppur incentrata su temi soliti rappresenta ancora oggi una delle più importanti ed interessanti mostre del nostro Novecento.

La rassegna monografica “Antonio Ligabue (1899-1965). Tormenti e incanti” ha come fine infatti quello di far conoscere i diversi esiti dell’opera dell’artista durante il corso della sua attività (dagli anni Venti al 1962), declinati nelle diverse tecniche attraverso le quali Ligabue si è espresso nel migliore dei modi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.