aereo dirottato
Un Airbus dell’Egypt Air con a bordo 81 passeggeri in volo da Alessandria al Cairo è stato dirottato nell’aeroporto di Larnaka (Cipro), dove l’aereo è atterrato.

I dirottatori dopo una trattativa hanno fatto scendere dal velivolo prima le donne e i bambini e poi tutti gli altri passeggeri. A bordo sono rimasti solo i membri dell’equipaggio e quattro passeggeri «stranieri».

Fra gli stranieri anche un cittadino italiano, secondo quanto dichiarato dalla Farnesina.

La tv Al Jazeera dichiara infatti che «un passeggero sospettato di portare una cintura esplosiva ha dirottato l’aereo verso Cipro». Il ministero dell’Aviazione civile egiziano conferma la presenza di un aspirante kamikaze a bordo dell’Airbus che avrebbe minacciato il pilota.

La televisione di Stato egiziana è risalita al dirottatore dell’Airbus 320 dell’EgyptAir. Si tratterebbe di
Ibrahim Samaha che avrebbe chiesto un traduttore, asilo politico a Cipro e la consegna di una «lettera a una ragazza greco cipriota».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.