Misterbianco, trovato morto il 15enne scomparso

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Apr 2016 alle ore 11:37am

samuele pappalardo
E’ stato trovato morto il 15enne di Misterbianco, in provincia di Catania, scomparso martedì scorso. Samuele Pappalardo, questo il nome del ragazzo, si era allontanato da casa dopo un litigio.

Il suo corpo è stato scoperto sotto un viadotto alla periferia del paese. Sul posto sono giunti i carabinieri della Tenenza di Misterbianco.

Secondo le prime ricostruzioni fatte dai militari si potrebbe essere trattato di un suicidio.

L’adolescente si era allontanato di casa dopo aver litigato prima con la fidanzatina e poi con i suoi genitori. Samuele frequentava il secondo anno di un istituto commerciale.

La signora Giuseppina Longo, la mamma, aveva lanciato un disperato appello: “Voglio mio figlio a casa perché ho una preoccupazione immensa…. Quello che è successo non giustifica affatto un’assenza così prolungata. Quando è uscito di casa la mattina di martedì Samuele era un po’ nervoso e dispiaciuto per quel litigio. Io lo avevo rimproverato perché spesso litigava, così come era successo quella volta, con la sua fidanzata e gli dicevo sempre che non doveva essere così. E lui non è tornato più a casa”.