Renzo Arbore e l’orchestra italiana venerdì al Palateatro di Nocera Inferiore con un travolgente show

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Apr 2016 alle ore 1:24pm

renzo arbore1
Venerdì, 8 aprile 2016, al Palateatro Coscioni di Nocera Inferiore, andrà in scena il travolgente show di Renzo Arbore e l’orchestra italiana.

Gli ultimi tagliandi disponibili al Botteghino in viale San Francesco.

Un’occasione imperdibile per godere di uno show che ha entusiasmato intere platee internazionali a suon di musica e battute, dagli Usa alla Cina, passando per il Messico e il Canada, facendo divertire ed emozionare il pubblico grazie alla straordinaria maestria di Arbore, ormai riconosciuto come ambasciatore della musica e della cultura italiana nel mondo, e ai 15 talentuosi musicisti in un viaggio di musica napoletana. Sempre diverso, capace di coniugare il nuovo e il vecchio suono di Napoli.

Anche grazie all’originale rilettura della tradizione partenopea con cui Renzo Arbore è riuscito a dare una nuova identità ai grandi classici della storia musicale italiana, non solo del capoluogo partenopeo.

Una riscrittura capace di esaltare il calore e la passionalità dei brani della musica partenopea investendola di tutta l’energia di Renzo Arbore è capace, con il proprio stile musicale, ormai inimitabile e amato in tutto il mondo, capace di mettere insieme swing e mandolini, ironia e tradizione, struggimento e divertimento.

Lo show della durata di circa tre ore di spettacolo travolgente, trova la sua divertente, e nello stesso tempo sofisticata, rivisitazione ‘arboriana’ una nuova, e talvolta, inaspettata energia.

Renzo Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti “…all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, fisarmonica e piano di Gianluca Pica, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Nunzio Reina, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia.

Il tour di Renzo Arbore de dell’Orchestra Italiana è prodotto dalla “Gazebo Giallo” e dalla “Galileo Galilei Production Tv Srl”.

RTL 102.5 è media partner ufficiale dell’evento.

L’evento organizzato da Anni 60 produzioni in sinergia con l’amministrazione comunale di Nocera Inferiore.