Bologna, trovato un uomo di 56 anni morto in strada

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Apr 2016 alle ore 10:50am

polizia
Un uomo di 56 anni è stato trovato morto per strada, in via del Giglio, alla periferia di Bologna. Si tratta di un postino, residente nel Bolognese. Dalle prime informazioni sembrerebbe che la testa, che presenta una ferita, fosse coperta da alcuni indumenti.

L’uomo nella notte aveva avuto un incidente in via Emilia Levante, senza conseguenze, e gli era stata sequestrata l’auto perché guidava in stato di ebrezza.

La prima ipotesi secondo gli inquirenti è che l’uomo, allontanatosi a piedi, sia caduto accidentalmente battendo la testa o sia stato investito.

Sembrerebbe esclusa la pista di un’aggressione, anche perché la vittima aveva con sé portafogli ed effetti personali.

Il corpo è stato trovato verso le 6,30, riverso a terra vicino a una vetrina di un negozio. Una donna lo ha notato e ha dato subito l’allarme.

Sul posto è arrivata la polizia, con il medico legale e il pm di turno Gabriella Tavano. A terra, vicino al cadavere, c’erano uno zaino nero con un paio di scarpe da lavoro, una giacca cerata e un paio di auricolari.