aprile 11th, 2016

Eros Ramazzotti sui suoi profili social annuncia l’uscita del libro “Grazie di Cuore”

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 1:41pm

Eros Ramazzotti sui suoi profili social ufficiali annuncia l’uscita del prossimo libro dal titolo “Grazie Di Cuore”, edito Rizzoli. (altro…)

Irene Fornaciari, online il video del singolo Dalla finestra di casa mia

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 12:48pm

È online il video del nuovo singolo di IRENE FORNACIARI “DALLA FINESTRA DI CASA MIA”, secondo estratto dal suo ultimo progetto discografico “Questo Tempo” (prodotto da Diego Calvetti e distribuito da Believe Digital). (altro…)

CinemaDays, dall’11 al 14 aprile, il biglietto costa solo 3 euro

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 9:15am

Dopo il clamoroso successo della passata edizione con 1 milione e 800 mila biglietti venduti, tornano anche quest’anno i CinemaDays dall’11 al 14 aprile. (altro…)

Claudio Bisio brutto incidente in moto

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 8:29am

“Dura la vita dei motociclisti a cui tagliano la strada…” commenta così su Facebook, in modo ironico Claudio Bisio il brutto incidente avvenuto a Milano mentre era alla guida della sua moto. (altro…)

Mantova , al via l’anno da capitale italiana della cultura 2016

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 7:46am

E’ stato dato il via a Mantova, il 9 aprile scorso, con un’importante inaugurazione pubblica, l’anno per questa città in veste di capitale italiana della cultura. Un tappeto rosso steso davanti alla Rotonda di San Lorenzo, il tempio paleocristiano che sorge nel centro della città accanto a palazzo della Ragione e di fronte alla basilica di Sant’Andrea. Una scenografia minimalista scelta per dare l’avvio all’anno di Mantova, in veste di capitale italiana della cultura.

La città avrà l’occasione, durante tutto l’anno, di poter esibire le sue bellezze storico-architettoniche, artistiche, incentivare il turismo, recuperando parte di quanto perso dal settore indutriale.

Ma non solo. Mantova si presenterà anche sotto un aspetto nuovo, estremamente innovativo e tecnologico come prima Phygital city d’Italia, un’evoluzione di smart city dove con una App si potrà accedere al patrimonio monumentale e ad altri servizi offerte.

Oltre mille gli eventi in programma. Ci saranno mostre, convegni, concerti e spettacoli di arte varia. Ricordiamo in primis la mostra dedicata al Albrecht Durer e quella del Novecento mantovano a Palazzo Te (dal 23 aprile al 26 giugno), con le opere custodite nelle cantine ed esposte per la prima volta in assoluto.

In programma anche un concerto di Brian Eno, il 26 giugno, al Te. In novembre Mantova ospiterà a convegno tutti i siti Unesco del mondo.

Per saperne di più visitare il sito http://www.mantovatouri sm.it/

Milano, inaugurata Banca del latte umano alla Clinica Mangiagalli

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 7:00am

E’ stata inaugurata pochi giorni fa, la Banca del latte umano donato della clinica Mangiagalli, Fondazione Policlinico, terza attiva nel capoluogo lombardo. (altro…)

Per il Tar Eluana Englaro aveva diritto di morire in Lombardia. Regione dovrà risarcire i famigliari

Pubblicato il 11 Apr 2016 alle 6:09am

Per la prima volta in assoluto Beppino Englaro parla di “intima gioia, della fine dell’inizio”, forse perché si è arrivati a un punto fermo. Era il 18 gennaio 1992 quando sua figlia Eluana, dopo una sbandata sul ghiaccio, finì in “stato vegetativo”, senza alcuna relazione con il mondo esterno.

Era il 9 febbraio 2009 quando, alla clinica “La Quiete” di Udine, dopo le sentenze della Cassazione e dei giudici milanesi, Eluana si spense per eutanasia.

Ed è del 6 aprile, la sentenza del Tar che condanna la Regione Lombardia a risarcire i danni subiti dagli Englaro, valutati in circa 150mila euro, perché – secondo i giudici – “si è rifiutata deliberatamente e scientemente di dare seguito” alle sentenze, “ponendo in essere un comportamento di natura certamente dolosa”.

Ricevuta copia della sentenza, l’attuale presidente della regione Lombardia Roberto Maroni, pensa di “non ricorrere”, anche se la decisione sarà presa in giunta oggi.

Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale, legato a Cl, insiste invece per tornare in giudizio, in nome, della lotta all'”eutanasia”.