donne e natura
Vivere nel verde allunga la vita. E’ quanto emergerebbe da uno studio della T.H. Chan School of Public Health di Harvard, secondo cui le donne statunitensi che vivono in case circondate dalla natura avrebbero infatti un tasso di mortalità inferiore del 12% rispetto a chi di trova in aree più urbanizzate.

A incidere secondo gli esperti sarebbero diversi fattori: una su tutte la migliore salute mentale, una più frequente attività fisica e una minore esposizione all’inquinamento dell’aria.

Da un’analisi è infatti emerso che lo stato di salute di oltre centomila donne in otto anni era migliore, di quelle residenti in aree verdi il tasso di mortalità legato a malattie respiratorie era inferiore del 34%, mentre quello legato al cancro era più basso del 13%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.