sparatoria in georgia
Dopo la strage in Ohio, dove persero la vita 8 persone, sono avvenute altre due sparatorie che hanno provocato la morte di cinque persone ad Appling, in Georgia.

Nel primo episodio hanno perso la vita tre persone; nel secondo, a circa un chilometro di distanza, ne sono state uccise altre due.

Secondo la polizia il pluriomicidio sarebbe stato eseguito da un solo killer, il 50enne Wayne Anthony Hawes, che dopo il massacro si sarebbe suicidato.

Le autorità sono al lavoro per l’identificazione delle vittime: tutti i cadaveri sono stati portati al laboratorio criminale dell’ufficio investigativo della Georgia.

Secondo gli investigatori, la strage è scaturita in seguito ad una lite in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.