vigili del fuoco
Donna egiziana e madre lancia dalla finestra di casa prima oggetti e poi le due figlie.

L’appartamento è al terzo piano di uno stabile di via Giambellino civico 130, Milano. Le due bimbe, di tre anni e 6 mesi, sono state salvate grazie al tempestivo intervento di polizia e vigili del fuoco che allertati dai vicini hanno subito capito il rischio che correva la madre e le figlie, e hanno subito posizionato un telo nel cortile di casa.

La madre, trentenne egiziana, è stata arrestata e poi ricoverata nel reparto di psichiatra dell’ospedale San Carlo, mentre le bimbe sono state visitate dai medici che non hanno riscontrato traumi ma solo tanto spavento e portate per accertamenti l’ospedale San Paolo.

La polizia è stata allertata intorno alle 23.45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.