severino antinori arresto

E’ stato arrestato in aeroporto a Roma, il noto ginecologo Severino Antinori. I militari del Nas di Milano stavano indagando su di un caso, a lui contestato, per espianto di ovuli con violenza, non autorizzato dalla paziente, e per questo motivo, forse avendo trovato le opportune prove sono andati ad arrestarlo a Roma.

Severino Antinori – secondo quanto spiegato ai carabinieri del Nas – è indagato per i reati di rapina aggravata e lesioni personali aggravate.

Il provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Milano «su richiesta della locale Procura della Repubblica che disponeva, altresì, l’interdizione dall’esercizio della professione medica per il ginecologo – per un anno – nonchè il sequestro preventivo della clinica Matris di Milano».

Contestati gli stessi reati anche a due sue «strette collaboratrici», e notificato il divieto di dimora nei comuni di Milano e Roma.

Secondo quanto appreso l’espianto forzoso degli ovuli sarebbe avvenuto nella clinica Matris di Milano e riguarderebbe una giovane straniera, di nazionalità spagnola di anni 24, che non avrebbe firmato alcun consenso in merito, ma che si sarebbe solo sottoposta ad un intervento di cisti ovarica.

Una sorta di ‘rapinà’ dunque quella del professor Antinori che secondo la giovane l’avrebbe sottoposta a una cura ormonale facendola passare per una terapia nececcsaria per il trattamento di una cisti ovarica.

Ma c’è di più. Secondo quanto riferito dalla paziente agli inquirenti, Antinori l’avrebbe immobilizzata, anestetizzata e costretta a subire l’asportazione di ovuli, nonchè privata del proprio telefono cellulare, per impedirle di chiamare aiuto.

La donna, al risveglio dall’anestesia, approfittando della distrazione del personale infermieristico, sarebbe riuscita a raggiungere un telefono della clinica e a chiamare soccorso, di nascosto e sconvolta al 112.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.