Calcio scommesse, Conte assolto: l’accusa aveva chiesto 6 mesi di reclusione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Mag 2016 alle ore 2:29pm

Conferenza Stampa Andrea Agnelli e Antonio Conte

E’ stato assolto Antonio Conte dall’accusa di frode sportiva per la presunta combine di AlbinoLeffe-Siena del 2011.

Ad attenderlo l’avventura di Euro 2016 (in arrivo nelle prossime ore i primi convocati per lo stage) con la Nazionale italiana e il prossimo futuro sulla panchina del Chelsea.

Il procuratore Roberto di Martino aveva chiesto per lui una condanna a 6 mesi, mentre secondo il giudice Pierpaolo Beluzzi, Conte non ha commesso alcun reato.

Non ha, pertanto, dato il benestare all’accordo per la vittoria dell’AlbinoLeffe come sosteneva il pm.

Assolto anche il vice di Antonio Conte, Angelo Alessio.