Firenze, voragine di 200 metri sul Lungarno, non ci sono feriti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Mag 2016 alle ore 4:14pm

Una voragine di circa duecento metri per sette di larghezza, causata dalla rottura della conduttura dell’acqua, si è aperta sul Lungarno Torrigiani, tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie, in pieno centro di Firenze. Il cedimento è avvenuto intorno alle 6.30 ed ha coinvolto una ventina di auto in sosta.

Ai vigili del fuoco sono intervenuti sul posto non risultano al momento persone coinvolte.

Due palazzi sono stati evacuati a solo a scopo precauzionale, cautelativo e per effettuare al meglio i controlli: dai rilievi di vigili del fuoco e genio civile non risultano al momento infiltrazioni nelle cantine dei due palazzi.

L’emergenza acqua di queste ore, in attesa del ripristino, viene sorretta dall’intervento di alcune autobotti