ospedale san raffaele di milano
La Ue ha autorizzato la commercializzazione di Strimvelis, la prima terapia genica a base di cellule staminali per trattare bambini affetti da una rarissima forma di malattia chiamata ADA-SCID, a confermarlo: GlaxoSmithKline (GSK), Telethon e IRCCS Ospedale San Raffaele. I bambini nati con l’ADA-SCID hanno un sistema immunitario fortemente compromesso non in grado di combattere le infezioni più comuni.

Strimvelis è la prima terapia genica curativa per i bambini a ricevere l’approvazione ed è indicata per il trattamento di pazienti con ADA-SCID per i quali non è disponibile un donatore compatibile in base al sistema HLA (human leukocyte antigen) per il trapianto di cellule staminali.

In Europa si stima infatti che l’ADA-SCID colpisca ogni anno 15 bambini e, che grazie al via libera ottenuto, tutti i malati per i quali è indicato il trattamento potranno ricevere la terapia genica presso l’Ospedale San Raffaele di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.