muhammad ali
Si è spento all’età di 74 anni, Muhammad Ali, nato Classius Clay, leggenda del pugilato. L’ex campione del mondo dei pesi massimi e oro olimpico alle Olimpiadi di Roma ’60 è deceduto nella notte all’età di 74 anni in un ospedale di Phoenix, in Arizona, dove era stato ricoverato giovedì 2 giugno per “precauzione”.

Le sue condizioni non erano state giudicate gravi, ma data l’età e il morbo di Parkinson, di cui ‘Il più grande’ era malato da trent’anni, i medici avevano scelto la strada della prudenza.

Muhammad Ali aveva lasciato la boxe nel 1981, da anni combatteva con diversi problemi di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.