Locus Festival, ad aprire la 12^ edizione il live show del giovane prodigio della musica mondiale Jacob Collier

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Giu 2016 alle ore 8:21am

locus festival 2016
Toccherà al geniale 22enne Jacob Collier inaugurare i grandi live del main stage del Locus Festival, sabato 16 luglio ad ingresso libero in piazza Moro a Locorotondo (BA), con uno spettacolo solista caratterizzato da alta innovazione tecnologica e immenso talento musicale.

“Genio assoluto” (Quincy Jones), “Il futuro della musica” (Jazzwise magazine), “il nuovo messia del jazz” (The Guardian)… sono questi i toni con cui Jacob Collier ed il suo one-man-show sono stati accolti sulla scena musicale mondiale.

Per la nuova edizione del Locus festival si guarderà oltre i confini sensoriali, spaziali e temporali. Lo spazio è il tema attorno cui ruota tutta la dodicesima edizione, che si svilupperà attraverso percorsi musicali avventurosi, l’arte e il design d’avanguardia, fra grandi performance e installazioni di luce in uno dei borghi più belli d’Italia: Locorotondo, nel cuore della Valle d’Itria, magico angolo di Puglia fra le colline non lontano da bellissime spiagge.

Così, tra il 15 luglio ed il 27 agosto, andrà in scena lo straordinario programma artistico del 2016, a conferma, ancora una volta, di come il Locus sia uno dei festival più belli e interessanti d’Italia.

Gli ospiti già annunciati: Headliners come DJ PREMIER & THE BADDER il 23 luglio, SNARKY PUPPY il 24 luglio, ANDREYA TRIANA il 30 luglio, SUBMOTION ORCHESTRA il 31 luglio, FLOATING POINTS live il 5 agosto, KAMASI WASHINGTON il 27 agosto… oltre a molti altri artisti in via di conferma, si esibiranno in diversi weekend dedicati principalmente a sonorità d’avanguardia da New York e al Regno Unito.

Guida musicale e ispirazione della XII edizione il grande Sun Ra, leggendario musicista americano (1914-1993) il cui approccio “afrofuturista” al jazz ha ispirato tanti artisti geniali in molteplici ambiti musicali. Con il suo motto “space is the place”, percepiremo il Locus (che significa “luogo”) come spazio, e lo spazio urbanistico di Locorotondo (luogo rotondo) come una rappresentazione del cerchio cosmico.

Il Locus Festival 2016 è organizzato da Bass Culture Srl e da Turné Srl in collaborazione con il Comune di Locorotondo e il sostegno della Regione Puglia.