Lino Banfi 80 anni e una lettera a Papa Francesco: “Per me conoscerlo sarebbe come vincere un premio alla carriera”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Lug 2016 alle ore 7:46am

lino banfi

Lino Banfi, al secolo Pasquale Zagaria, festeggia i suoi primi 80 anni, l’11 luglio anche se, in realtà, racconta all’ANSA, mamma Nunzia partorì ad Andria il 9 luglio del 1936. ”Era tradizione delle balie registrare il bambino un po’ dopo, per regalargli qualche giorno di giovinezza in più”.

Tra i regali che l’attore pugliese si è concesso per i suoi 80 anni, ce ne sono più di uno, e tutti particolarmente importanti. Un film in veste di produttore, Acqua di mare di Ciro De Caro; un libro, ‘Hottanta voglia di raccontarvi: la mia vita e altre stronzete’; una decima serie di Un medico in famiglia che aprirà i battenti in Puglia con Giulio Scarpati, un appello a Virginia Raggi: ”il precedente sindaco di Roma disse che mi avrebbe festeggiato. Ora c’è questa ragazza che si chiama come mia nipote. Che almeno mi faccia gli auguri”.

Ed infine un desiderio molto importante: “Vorrei conoscere di persona papa Francesco ed essee nominato giullare ufficiale di Sua Santità. Cosi’ quando ha bisogno di sorridere mi chiama e io arrivo e gli tiro su il morale raccontandogli qualche aneddoto simpatico”.

Una lettera aperta a Bergoglio, pubblicata nel numero di Famiglia Cristiana in edicola da giovedì 7 luglio. “In questi anni, ho avuto il piacere di conoscere Giovanni Paolo II e il papa emerito Benedetto XVI”, “che grande premio sarebbe per me conoscere anche Lei, Santita’. Sarebbe come vincere un premio alla carriera!”.