germania attacco terrorista
E’ di un morto e 12 feriti, di cui 3 gravi, il bilancio di un attentato compiuto ad Ansbach, in Germania.

L’attentatore, un rifugiato siriano di 27 anni con problemi psichici a cui era stata respinta la richiesta di asilo, è morto.

A renderlo noto è il ministro dell’Interno bavarese che aggiunge anche che il 27enne voleva far esplodere l’ordigno nei pressi di un concerto ma che lo scoppio è avvenuto in un luogo vicino. Si ipotizza la matrice islamica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.