Pakistan, attentato in ospedale, 93 morti e 40 feriti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Ago 2016 alle ore 12:30pm

attentato in ospedale

Sono almeno 93 le persone morte e altre 40 quelle rimaste ferite in seguito all’esplosione di una bomba avvenuta nell’ospedale di Quetta, capoluogo del Balochistan, in Pakistan.

A riferirlo le tv locali. L’esplosione sarebbe avvenuta dopo l’uccisione di Bilal Kasi, presidente dell’ordine degli avvocati del Balochistan, la cui salma era stata portata nello stesso ospedale.

Dopo l’attentato, alcuni uomini armati avrebbero aperto il fuoco dentro la struttura. La squadra artificieri ha confermato che l’esplosione è stato un attacco suicida e che sono stati usati anche biglie di metallo per provocare più vittime.