Olimpiadi Rio, skeet e cannottaggio regalano altre tre medaglie all’Italia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Ago 2016 alle ore 11:22am

rio-oro-argento-olimpiadi italia
Le due medaglie più importanti sono arrivate ieri dallo skeet e portano le firme di Diana Bacosi e Chiara Cainero. La 33enne umbra di Città della Pieve, alla prima Olimpiade, ha conseguito la vittoria più prestigiosa delle propria carriera sconfiggendo in finale l’amica Chiara, 37enne friulana già olimpionica a Pechino 2008. 15-14 il risultato dell’ultimo atto di una gara ricca di emozioni.

Quello della Bacosi il primo oro femminile conquistato dall’Italia alle Olimpiadi di Rio di quest’anno.

La terza medaglia azzurra della giornata ha portato ieri all’Italia il bronzo conquistato dopo Gran Bretagna e Australia. Nell’ultimo quarto di gara, Domenico Montrone, Giuseppe Vicino, Matteo Lodo e Matteo Castaldo hanno cambiato marcia, raggiungendo e superando l’imbarcazione sudafricana. Il bronzo del quattro senza italiano è l’ottava medaglia nella storia azzurra nella specialità e la seconda (sempre di bronzo) arrivata dal cannottaggio in questa Olimpiade con Abagnale e Di Costanzo nel due senza.