agosto 16th, 2016

Papa Francesco oggi alla Porziuncola per parlare di perdono, la diretta su Tv2000

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 12:49pm

E’ atterrato ad Assisi l’elicottero di Papa Francesco. “Una visita che mostra a cosa deve portare l’indulgenza, a un cambio di vita, a un prendersi cura”.

“Quella del perdono – è la Meditazione di Papa Francesco nella Basilica di Santa Maria degli Angeli – è certamente la strada maestra da seguire”. Quanto ci costa perdonare gli altri? E a distanza di ottocento anni Papa Francesco ha ricordato il regalo fatto dal Signore insegnandoci il perdono.

“Perché noi per primi – afferma il santo padre – siamo stati perdonati, e infinitamente di più”. Precisamente come nella preghiera che Gesù ci ha insegnato, il Padre Nostro, quando diciamo: “Rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori” (Mt 6,12). Noi dobbiamo stare in Lui, nostra speranza e contemplare la Vergine Maria perché ha partorito il Verbo: “la misericordia incarnata”. “Anche noi, quando ci confessiamo, ripetiamo lo stesso gesto del servo”. Eppure, Dio non si stanca di offrire sempre il suo perdono ogni volta che lo chiediamo.

Il santo padre alle ore 15.40 atterrerà nel campo sportivo “Migaghelli”, in Viale Maratona a Santa Maria degli Angeli, da dove si dirigerà, in auto, alla Basilica papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, per chiedere il perdono da un luogo simbolo, nel nome di San Francesco, la diretta su Tv2000.

Siria, raid russi partono da base iraniana. Mosca: “Su Aleppo intesa vicina con Usa”, ma Washington non conferma.

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 12:28pm

Sarebbe molto vicino l’accordo tra Mosca e Washington, a darne notizia il ministro della Difesa russo Serghiei Shoigu, riferendosi « esclusivamente ad Aleppo. Ciò ci darebbe un terreno comune da cui partire per portare la pace in quel territorio». Cauto invece il Dipartimento di Stato Usa, secondo cui «ancora non vi ancora nulla da annunciare»

Il ministero della Difesa russo ha confermato oggi di aver schierato in Iran i bombardieri a lungo raggio Tupolev Tu-22M3 e i cacciabombardieri Sukhoi Su-34 e che questi hanno gia’ eseguito diversi raid aerei contro i terroristi in Siria.

Il ministero russo in una nota, riferisce anche che i velivoli Tu-22M3 e Su-34 hanno condotto raid aerei dalla base di Hamadan “contro obiettivi appartenenti allo Stato Islamico e a Jabhat al-Nusra nelle provincie di Aleppo, Deir ez-Zor e Idlib”. Secondo il ministero, i raid hanno distrutto tre postazioni di comando e campi di addestramento dei militanti Daesh nelle regioni di Serakab, Al-Bab, Aleppo, Deir ez-Zor e un totale di cinque importanti depositi di armi. Nelle operazioni – precisano infine dal ministero – e’ rimasto ucciso “un numero significativo di terroristi”.

Giochi Olimpici di Rio: ciclismo, medaglia d’oro ad Elia Viviani

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 12:05pm

Una gara perfetta ai Giochi Olimpidi di Rio 2016, che ha portato l’oro e la rivincita di Elia Viviani nell’omnium sul podio della pista dopo ben 16 anni. (altro…)

Diabete, i 5 consigli per chi è in vacanza in estate

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 8:12am

Il diabete non deve essere trascurato, neppure quando si va in vacanza, soprattutto in estate. Parola di esperto. Consultato dall’Andkronos.

Ecco le 5 regole da seguire.

1. Disidratazione: il caldo aumenta il rischio di sudorazione, e fa aumentare la perdita di liquidi ‘prosciugando’ il fisico di tutti, ma sopattutto di anziani e diabetici. Questi ultimi i piu’ esposti al rischio di disidratazione anche per l’assunzione di farmaci e perdita di liquidi: i diuretici, utili a controllare la pressione alta (ipertensione) spesso associata al diabete, oppure le gliflozine, terapie di ultima generazione per controllare la glicemia che favoriscono l’eliminazione di glucosio attraverso le urine. Fondamentale e’ dunque monitorare con maggiore frequenza la pressione arteriosa che, in estate, tende ad abbassarsi, facendo attenzione ai primi campanelli di allarme che possono segnalare una possibile disidratazione: bocca asciutta, pelle secca e/o prurito, sensazione di mancamento e testa vuota, stanchezza. Il rimedio per prevenire la disidratazione? Bere molta acqua, anche oltre due litri al giorno. Evitare l’assunzione di altre bevande che, apparentemente sono prive di zucchero, ma che in realtà contengono sostanze zuccherine con un impatto negativo sulla glicemia.

2. Fedeltà a tavola: attenersi anche in vacanza al proprio regime alimentare, senza trasgressioni, soprattutto quando si frequentano alberghi e ristoranti. Alimenti nuovi, esotici o non assunti di frequenza possono causare una ‘reazione’ glicemica imprevista, con aumento eccessivo della glicemia, o talvolta ipoglicemie. Effettuare pertanto, se si mangiano cibi insoliti o strani, il controllo della glicemia ed evitare variazioni importanti nella tabella di assunzione degli alimenti.

3. Saggezza nella pratica sportiva: l’estate e l’aria aperta inducono a svolgere attività fisica, con maggiore frequenza, ad esempio camminate all’aria aperta, corsa, ecc. Attenzione pero’ a non lasciarsi tentare da sport estremi o da un impegno fisico eccessivo ed intenso.

4. Farmaci e dispositivi da conservare al fresco: farmaci quali l’insulina, ma anche terapie orali come capsule e compresse o iniettive come gli analoghi del GLP-1, devono essere, di norma, conservati in frigorifero e non esposti al sole. Stessa raccomandazione vale anche per i device, sia i glucometri ma soprattutto le strisce reattive che contengono l’enzima per determinare il valore della glicemia.

5. Mai a piedi scalzi: il diabete, specie in persone che ne sono affette da molti anni dalla malattia, puo’ comportare problemi di neuropatia, con perdita della sensibilita’ tattile, dolorifica e termica. Camminare a piedi nudi non e’ una buona pratica perche’ puo’ esporre la persona diabetica a traumi, microferite, contusioni, ustioni, se non addirittura a complicanze come il piede diabetico. La raccomandazione quindi quella di indossare ciabatte e/o altre calzature comode per proteggere il piede dal contatto diretto con il suolo.

“Non basta solo attenersi a queste cinque raccomandazioni – conclude il prof. Giorgino – ma occorre soprattutto non dimenticarsi delle terapie che vanno seguite con attenzione e regolarita’ anche in estate, e la cui aderenza e’ spesso messa a repentaglio proprio dalla vacanza. Oggi, per le persone con diabete di tipo 2, sono disponibili farmaci, come alcuni analoghi del GLP-1, che possono favorire l’aderenza alla terapia, perche’ si somministrano soltanto una volta alla settimana e facilmente. Tuttavia la raccomandazione che rivolgo a tutte le persone con diabete, indipendentemente dalla terapia seguita, e’ di non lasciare la ‘cura’ in valigia, a garanzia di una vacanza rilassante e salute”.

Amber Heard, ex moglie di Johnny Depp, porta in tribunale video per dimostrare aggressività del marito

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 7:30am

L’ex moglie di Johnny Depp, Amber Heard ha portato in tribunale un video in cui si vede il popolare attore ubriaco e fuori di sé, sul punto di lanciare in aria bottiglia e bicchiere. Resosi conto di essere ripreso, Depp si scaglia verbalmente contro la moglie insultandola pesantemente.

Il filmato, pubblicato sul sito Tmz.com, è stato realizzato di nascosto con uno smartphone prima del 21 maggio, data in cui Amber aveva postato la foto in cui mostrava i lividi causati dalla violenza del marito.

Al post era seguita poi una denuncia e l’avvio delle pratiche per il divorzio. Alcune immagini del video risultano essere tagliate.

La figlia dell’attore, avuta da Vanessa Paradis, non ci sta, non crede alle accuse della Heard e sui scrive: “E’ la persona più dolce e amorevole che conosca”.

Oltre lei anche altre persone sostengono che sia tutta una farsa da parte dell’ex. Tant’è che i tabloid inglesi, si sono molto accaniti su questa storia, visto che la formula usata da Amber Heard (“differenze incociliabili”) suonava troppo standard per essere vera. Così hanno sottolineato che Johnny Depp beve sempre troppo, non cura l’igiene e la sua persona, che aveva fatto trasferire a casa loro la madre, creando tensioni tra le due. Depp, inoltre, insisteva con la moglie Amber Heard perché potesse fumare hashish e cannabis in casa. Lei non lo sopportava. Ma pare anche che ci siano di mezzo anche questioni di sesso, per colpa di Amber.

Johnny, infatti, pare non sopportasse l’amicizia (molto particolare) di sua moglie con una nota fotografa dichiaratamente lesbica…

Infine, i due non avrebbero un accordo prematrimoniale alle spalle e pertanto, essendo lui il più ricco, spetterebbe alla ex moglie una bella fetta del suo patrimonio. Amber Heard avrebbe deciso allora di fare lei il primo passo, vomitando addosso a Depp tutte le sue colpe.

Lo scopo? Cercare di accaparrarsi quanto più è possibile, tra i 13 e i 45 milioni di euro. Niente male, considerando che sono stati sposati per poco più di un anno…

Mara Venier in ospedale, dopo dieta e sport

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 6:21am

Mara Venier si sta preparando al gran ritorno in tv, per la prossima stagione televisiva, nelle vesti di opinionista e giurata de “Tu si que vales”, “Isola dei Famosi” e “Miss Italia”, ma un imprevisto ha rovinato in parte le sue vacanze.

Le scorse settimane la Venier aveva manifestato sul suo profilo Instagram l’intenzione di seguire una dieta piuttosto ferrea, unita a qualche ora di palestra per perdere peso, e raggiungere un peso forma smagliante.

Ma dopo una terapia rigida, con dieta e allenamento, il noto volto tv, una volta arrivato ad Olbia per trascorrere qualche giorno di vacanza con il marito Nicola Carraro, ha avuto un malore e un brutto blocco alla schiena.

Subito la corsa al Pronto Soccorso. Mara però, dopo questa esperienza sempre sui social, ha informato ora di stare bene i suoi fan su Instagram, e con fotografie e didascalie chiarificatrici ha spiegato: “Mal di schiena bloccata completamente. Cominciamo bene #Damosenagrattata #damosedugrattate #damosetregrattate #maipiuginnastica #maipiudieta #esticazzi'”.

Poi, in un secondo post, ha aggiunto: “Tra un’iniezione e l’altra la mia schiena sta molto meglio”. Già nei primi giorni di settembre, infatti, potremo rivederla su La7 nella giuria di Miss Italia al fianco dell’affascinante Raoul Bova, prima di tornare a vestire i panni, della simpaticissima giurata di Tu Si Que Vales, programma televisivo della sua amica del cuore Maria De Filippi che ha, di fatto, rilanciato la sua carriera. E infine: “Brindo al mio mal di schiena”.