Aisla, 18 settembre Giornata Nazionale sulla Sla, con il ‘Contributo versato con gusto’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Set 2016 alle ore 8:25am

giornata nazionale sla
Il 18 settembre i volontari di Aisla saranno in piazza, in oltre 150, per celebrare la Giornata nazionale sulla Sla e per raccogliere fondi a sostegno delle persone colpite dalla malattia.

In Italia le persone colpite da SLA, Sclerosi Laterale Amiotrofica, sono oltre 6.000, in tutto il mondo 420.000, ma secondo un recente studio italo-americano la percentuale crescerà a dismisura nei prossimi anni.

Si parla infatti di oltre il 32% dei casi, specialmente tra le donne entro il 2040.

L’iniziativa in questione prende il nome da “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10 euro sara’ infatti possibile ricevere una bottiglia di vino Barbera d’Asti DOCG di alta qualita’. Vini scelti appositamente da sommelier attraverso una valutazione elevata, superiore agli 85/100. Grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato e della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, i volontari di AISLA potranno portare nelle piazze coinvolte 12.000 bottiglie di vino.

I fondi raccolti saranno utilizzati da AISLA, presente in Italia con 63 rappresentanze territoriali e 300 volontari distribuiti in 19 regioni, per sostenere l'”Operazione Sollievo” il progetto dell’associazione che prevede attivita’ gratuite a sostegno delle persone con Sla, come consulenze psicologiche, legali e fiscali e contributi economici per le famiglie in difficolta’ che hanno bisogno di una badante o di strumenti per l’assistenza (letti speciali, comunicatori). Grazie all’Operazione Sollievo, avviata nel 2014, AISLA ha potuto aiutare oltre 200 famiglie con interventi concreti realizzati con 300.000 euro di donazioni.