settembre 19th, 2016

Elisa, online da oggi, il video di “Bruciare per te” nuovo singolo estratto dall’album di inediti “On”. Dall’11 novembre il tour nei principali palasport

Pubblicato il 19 Set 2016 alle 3:36pm

E’ da oggi, lunedì 19 settembre, online il videoclip ufficiale di “BRUCIARE PER TE”, nuovo singolo estratto dall’ultimo album di inediti di ELISA, “ON”. (altro…)

Claudio Baglioni, 17 dicembre concerto in Vaticano, proventi per i bambini terremotati e un ospedale a Bangui

Pubblicato il 19 Set 2016 alle 9:45am

Il cantautore Claudio Baglioni il prossimo 17 dicembre sarà protagonista di un concerto di beneficenza nell’aula Paolo VI in Vaticano i cui proventi saranno destinati in parte ai bambini terremotati della Valle del Tronto e in parte al progetto del Bambino Gesu’, per un ospedale a Bangui, capitale del Centrafrica. (altro…)

Papa Francesco, prima del viaggio ad Assisi, torna a parlare di corruzione ed egoismo

Pubblicato il 19 Set 2016 alle 9:37am

Papa Francesco durante l’Angelus di ieri è tornato a parlare di corruzione. Commentando la “forte e categorica” affermazione del Vangelo, il Santo Padre ha detto: “nessuno può servire due padroni”. “Il Vangelo – ha aggiunto ancora Papa Francesco – chiede di percorrere una strada seria, gioiosa ma improntata al rispetto degli altri, della loro dignita, al senso del dovere. Il percorso della vita necessariamente comporta una scelta tra due strade: tra onestà e disonetà, tra fedeltà e infedeltà, tra egoismo e altruismo, tra bene e male. Non si può oscillare tra una e l’altra, perché si muovono su logiche diverse e contrastanti”.

Oggi più che mai abbiamo bisogno di pace “Martedì prossimo – ha proseguito Francesco – mi recherò ad Assisi per l’incontro interreligioso, a trent’anni da quello storico convocato da san Giovanni Paolo II. Invito le parrocchie, le associazioni ecclesiali e i singoli fedeli di tutto il mondo a vivere quel giorno come una Giornata di preghiera per la pace. Oggi più che mai abbiamo bisogno di pace, per questa guerra dappertutto nel mondo”.

Presente alla celebrazione liturgica anche il cantautore Claudio Baglioni.

Valeria Marini assalita da un fan all’aeroporto di Bari, cade e si fa male, prima del Grande Fratello Vip.

Pubblicato il 19 Set 2016 alle 8:11am

Una brutta esperienza per Valeria Marini. Ha rischiato di farsi veramente male, i ieri. Di rompersi una caviglia per colpa di un fan troppo caloroso che le si è piombato addosso, all’uscita dell’aeroporto di Bari.

La showgirl stava raggiungendo il suo autista, ed è caduta per terra. Parteciperà tra poco alla prossima edizione del Grande Fratello Vip .

Era a Bari per un evento organizzato da Gianluca Mech. Valeria ora Valeria “sta bene”, ma lo spavento è stato tanto. A comuncarlo è il suo ufficio stampa.

Per lei, questa è stata una settimana molto dura ed intensa, sia dal punto di vista lavorativo che privato. L’ex Patrick Baldassari si è già fatto vedere in giro mentre baciava la sua nuova fiamma. Mentre al Grande Fratello Valeria dovrà fare i conti, come in molti sostengono, con la sua rivale di sempre, Pamela Prati.

Quando l’emicrania diventa arte, in un sito le opere che spiegano la malattia

Pubblicato il 19 Set 2016 alle 7:33am

Sono oltre 500, le opere d’arte raccolte a partire dal 1980 che spiegano, in modo spesso più delle parole, cosa significhi avere l’emicrania, disponibili a tutti sul web. L’iniziativa è della Ong britannica Migraine Action, nel tentativo di aiutare chi soffre di questo problema a eliminare i luoghi comuni che ancora lo circondano.

La collezione, disponibile sul sito migraineart.org.uk, dove è possibile trovare opere di stili diversi, artisti affermati o semplici cittadini, che rappresentano tutte le caratteristiche della malattia sia per nel caso degli adulti che di bambini.

La raccolta è il frutto di un progetto dell’università di Leicester, coordinato da Katherine Foxhall.

Taranto, +30% i tumori infantili rispetto al resto d’Italia

Pubblicato il 19 Set 2016 alle 6:31am

A Taranto si registra ogni anno il 30% in più della incidenza di tumori infantili rispetto alla media nazionale e 20mila nuovi casi di tumore all’anno in tutta la Puglia. I dati diffusi a Bari, alla Fiera del Levante, nel corso della presentazione del primo rapporto del Registro tumori regionale 2006 – 2011.

Il dato più allarmante riguarda proprio Taranto dove la concentrazione di fabbriche, in particolare l’Ilva, fa aumentare il rischio di tumori nei bambini.

Il governatore della Puglia, Michele Emiliano, ha chiesto al premier Renzi garanzie per la salute dei cittadini.

“In Puglia – secondo l’indagine – ogni anno si ammalano di tumore 11mila uomini e 9mila donne”, a fronte di una media nazionale di circa “350mila nuovi casi ogni anno”. Per gli uomini i tumori più diffusi sono quello ai polmoni e ai bronchi (18,1 per cento), mentre per le donne è il cancro alla mammella (29,2)”.

Lucia Bisceglia, componente del centro di coordinamento del Registro tumori pugliese, ha spiegato che “il dato relativo alla totalità dei tumori nella nostra regione è in linea e anche inferiore a quello nazionale: si riscontrano però alcune criticità territoriali per alcune tipologie di tumori. Quella maggiore è rappresentata, per gli uomini, dal tumore al fegato che nella Bat (Barletta-Andria-Trani) ha un’incidenza del 33 per cento contro il 20,3 della media nazionale”.