Ospedale Abele Ajello di Mazara
Si è conclusa, la ristrutturazione dell’ospedale Abele Ajello di Mazara. Il nuovo sorge ora su un’area di 150 mila metri quadrati, si estende su tre livelli oltre il piano terra, dopo la demolizione di 11 mila metri quadrati di edificio, ristrutturati 4.800 metri quadri quadrati, ricostruiti 16.300 metri quadrati e ed eeguito l’efficientamento energetico con il quale si avrà un risparmio di un milione di euro l’anno.

Questi in sintesi i dati tecnici del “nuovo” ospedale, ricostruito per intero grazie ad un finanziamento di 32, 4 milioni di euro dopo oltre tre anni di lavori di ristrutturazione. Venerdì pomeriggio l’ospedale è stato presentato alla cittadinanza alla presenza di autorità politiche, militari, civili e religiose,e finita la cerimonia di inaugurazione, il nuovo ospedale è stato subito chiuso. Non aprirà prima della prossima primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.