Stefano D’Amico è il medico eroe premiato da Mattarella con onoreficenza motu proprio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Nov 2016 alle ore 7:15am

onoreficenza dott stefano damico
Stefano D’Amico è il medico eroe che si tuffò nel Naviglio per salvare una bimba di 7 mesi caduta in bici insieme alla sua mamma e alla quale una volta salvata praticò la respirazione che le salvò la vita.

Il dottore milanese è stato premiato dal capo dello stato Sergio Mattarella con motu proprio, onorificenzae al merito della Repubblica italiana, insieme ad altri 39 italiani che si sono destinti per gesti eroici.

Storie di amore e servizio, uomini e donne che a mani nude hanno combattuto e combattono contro la criminalità e la malattia, lottano per legalità e integrazione. Che salvano, curano, consolano, ascoltano e soccorrono persone ogni giorno. Credono in una parola vetusta e desueta: “sacrificio”.