Hiv ed epatite, sino al 25 novembre test gratuiti e anonimi in 9 città italiane

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Nov 2016 alle ore 6:41am

hiv e aids
Fino al prossimo 25 novembre si svolgerà in tutta Europa “la settimana del test” per promuovere l’accesso facilitato ai test dell’Hiv e dell’epatite e la consapevolezza del proprio stato sierologico tra la popolazione europea.

A tal fine, la Lila, Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, anche in vista del World Aids Day del prossimo primo dicembre, aderisce all’iniziativa offrendo test rapidi, anonimi e gratuiti in nove città italiane: Bari, Cagliari, Catania, Como, Lecce, Milano, Piemonte, Toscana, Trentino.

“A chiunque vorrà accedere al servizio – si legge in una nota – saranno proposti colloqui di supporto e orientamento su tutti i temi concernenti l’Hiv e Hcv: prevenzione, salute, diritti, nonché un eventuale accesso “facilitato” ai centri clinici qualora necessario”.

La testing week, giunta alla quarta edizione, è promossa da “Hiv in Europe”, network composto da enti governativi, operatori sanitari ma soprattutto realtà della società civile come la Lila.

La settimana di prevenzione coinvolge quasi 500 organizzazioni in oltre 50 paesi del mondo.

“L’iniziativa di quest’anno – sottolinea la Lila – sarà, per alcune delle nostre sedi, anche l’occasione per rendere permanenti i servizi di testing rapido ad accesso facilitato, sempre in modalità gratuita”.

Aderisce alla testing week Coop Italia, che ha reso possibile la disponibilità dei test rapidi gratuiti in tutte le sedi Lila e che continuerà a sostenere l’associazione per lo sviluppo dei servizi permanenti di accesso al test.