Come arredare una mansarda, ottimizzando al massimo tutti gli spazi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Nov 2016 alle ore 11:19am

cucina in mansarda
Se volete arredare in modo pratico e funzionale la vostra mansarda ecco come fare per salvare tutto al meglio tutto lo spazio a vostra disposizione.

I colori meglio se chiari e di tonalità pastello per la zona di gronda.

La mansarda è un ambiente un po’ particolare. A prima vista può sembrare scomodo e poco funzionale, ma in realtà non è così. Bastano pochi e semplici accorgimenti, per rendere speciale e ricercato anche anche un spazio con queste caratteristiche.

Scopriamo come!

Per sfruttare al meglio la zona di gronda più bassa la soluzione potrebbe essere di far costruire mobili su misura perfetti per usufruire fino in fondo dello spazio che si ha a disposizione.

Studiate bene la posizione dei mobili, della luce e la loro funzionalità in modo che si possano dispiegare sfruttando più lo spazio in orizzontale rispetto a quello che avete a dispozione in verticale.

Il vostro arredo può essere low cost, puntando su articoli naturalmente più bassi o fatto su misura da un bravo artigiano.

Per le zone più basse dell’ambiente che avete a dispozione potete pensare di utilizzarle con mobili i contenitori bassi e lunghi, ideali per contenere tutto ciò che volete e di cui avete bisogno.

Per la vostra cucina o angolo cottura, puntate su una cucina fatta su misura in grado di sfruttare al meglio lo spazio a vostra disposizione.

Per la zona living, invece, la soluzione più appropriata è quella di trasformare un angolo in relax con divani e poltrone, che potrete collocare anche sotto finestre o lucernari.

zona living in mansarda

Altra soluzione è quella di adibire l’area a parete attrezzata con un modulo basso da poggiare a terra, su cui sistemare stereo e televisore.

E per la cameretta dei bambini? La soluzione migliore potrebbe essere quella di impiegare letti a castello nella parte più alta della stanza, o a soppalco e trasformare quella più bassa in una area dove possano studiare su una bella e pratica scrivania e giocare avendo a dispozione cassettiere e mobili contenitori dove poter sistemare i loro libri e giocattoli.

Per la camera da letto, il consiglio è di disporre i letti con la testata in corrispondenza della parte più bassa della stanza. Dicasi lo stesso per il como’ o mobile basso.

Infine per l’illuminazione, che spesso è ottima essendo provvista di molte finestre e lucernari è bene illuminare soprattutto gli spazi più bassi. E per risolvere il problema climatico della vostra mansarda la raccomandazione è quella di dotarla di un buon impianto di climatizzazione e se possibile integrarlo con una soluzione di isolamento.