novembre 26th, 2016

Addio a Fidel Castro, ex presidente di Cuba. Funerali il 4 dicembre

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 1:52pm

Addio a Fidel Castro, líder máximo ed ex presidente di Cuba. Il leader rivoluzionario che conquistò il potere sull’isola nel 1959, rovesciando la dittatura di Fulgencio Batista, aveva 90 anni. Lo ha annunciato poco dopo la mezzanotte di venerdi (questa mattina in Italia) il fratello, Raúl Castro, attuale presidente dell’isola.

«Il comandante in capo della Rivoluzione cubana è deceduto stasera alle 22.29», ha annunciato Raúl con voce tremante. «Il corpo di Fidel Castro sarà cremato nelle prossime ore», ha aggiunto Raúl, concludendo con lo slogan tanto amato dal fratello maggiore: «Hasta la victoria, siempre».

I funerali di Fidel Castro si terranno il prossimo 4 dicembre. Ad annunciarlo è il governo. La cerimonia si svolgerà nel cimitero di Santa Ifigenia, nella città di Santiago de Cuba. Proclamati 9 giorni di lutto nazionale. Arco di tempo in cui saranno sospese «tutte le attività e gli eventi pubblici, la radio e la tv rispetteranno una programmazione informativa, patriottica e storica».

Nel corso della settimana di lutto una processione con le ceneri dell’ex presidente cubano attraverserà tutto il Paese per quattro giorni di fila.

Santiago di Cuba è la città dove si trova la caserma Moncada, il cui fallito assalto il 26 luglio 1953 viene considerato tradizionalmente l’inizio della Rivoluzione Cubana.

Studiosi australiani dicono di non mentire ai propri figli sull’esistenza di Babbo Natale

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 11:08am

Un recente studio condotto dai professori Christopher Boyle, dell’Università di Exeter e Kathy McKay, dell’università del New England, in Australia, spiega che sarebbe assolutamente sbagliato far credere ai propri figli che Babbo Natale esiste, anche se si tratta di una bugia nata per conservare la magia del Natale. (altro…)

Come è nato il 25 novembre giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 10:19am

Ieri 25 novembre si è celebrata la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. (altro…)

Natale, consigli e idee per decorazioni e addobbi fai da te

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 8:44am

Il Natale è ormai alle porte e se volete puntare su qualcosa di creativo realizzato direttamente con le vostre mani, ecco alcune idee di decorazioni natalizie per voi.

Come prima cosa dovete pensare all’atmosfera che volete creare a casa vostra. Prediligete colori che si accostano bene all’arredo e ai tessuti della casa. Materiali facilmente reperibili come legno, lana, vetro, fiocchi di organza, spago, ecc.

Materiali che rispecchiano anche la vostra personalità e quella dei vostri familiari.

Ecco alcune idee.

Come ve la cavate con i lavoretti handmade? A volte basta poco per realizzare decorazioni natalizie fai da te, con materiali di riuso o acquistabili nei negozi di bricolage.Ad esempio un semplice bicchiere in vetro, potete trasformarlo in una graziosa creazione, un porta candela natalizio.

Un bel piatto che non usate più, puo’ diventare un bellissimo centrotavola con pigne e rametti di pino o agrifoglio.

I vasetti di vetro possono divenire delle caratteristiche lanternine, decorandole con fili di rafia, nastri o foglie autunnali che potranno impreziosire la vostra zona living, la cucina o la mensola o addirittura il davanzale della finestra.

E per realizzare un albero ecologico?

Semplice, vi basterà procurarvi un vaso dorato al quale potrete fissare un bastoncino di legno e tanti foglietti di dimensioni diverse. Il più grande in basso e via via che vi avvicinerete alle fine sempre più piccoli: un abete di carta minimal!

Potrete aggiungere qualche pigna e il vostro angolino natalizio sarà pronto e delizioso!

Oppure se avete in casa del legno potrete inchiodare delle tavole di dimensione diversa (sempre la più grande in basso e la più piccola in alto) su una base grezza: ecco che avrete realizzato un albero di Natale, molto originale, da appendere!

O ancora, se avete dei ramoscelli di albero o di pino, presi in giardino, potrete sbizzarrirti con tutta la vostra fantasia!

Vi basterà scegliere come addobbarlo, c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Da pigne a fiori secchi, bacche rosse, passando per tappi di bottiglie, nastri argentati e dorati, lana, raffia, organza, fiori finti, o palline realizzate ad uncinetto rivestendo delle palline da ping pong.

Altra idea molto originale, potrebbe essere quella di realizzare un albero di natale con i libri che avete in casa, o due librerie piccole bianche messe di traverso, o addirittura due scale. E sopra, farci passare ghirlande, stelle, o altro a vostro piacimento, come cuori o animaletti realizzati con il feltro, facile da tagliare e cucire. Basterà disegnare le forme che preferite (stelle, cuori, animaletti) e cucirle insieme con una piccola imbottitura di cotone.

Se poi avete dei bottoni che vi avanzano potrete sempre appenderli sul vostro alberello di natale, acquistato o realizzato da voi.

Lo stesso vale anche per il presepe. Potete realizzarlo in legno, feltro, sughero, o addirittura sassi dipinti a mano, che rappresentano la natività del Signore.

Infine se volete realizzare una ghirlanda di Natale, da appendere fuori al portone o porta di casa, potete trovare in un negozio la base già pronta per essere decorata in plastica, polistirolo o legno nei negozi di bricolage.

Oppure, potete realizzare la base con fil di ferro o rami flessibili (i migliori sono quelli di salice o pioppo) da legare saldamente insieme. Per le decorazioni non c’è limite alla fantasia: pigne, rami di pino, frutta essiccata o spezie. Oppure decorazioni dell’albero di Natale, riassemblate in modo originale.

I colori classici del Natale sono naturalmente il rosso e il verde. Ma molto di moda sono anche l’oro, l’argento e il bianco.

E se preferite acquistare decorazioni già pronte ma desideri spendere poco il consiglio è quello di recarvi da rivenditori come Ikea e Leroy Merlin, c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Oppure potete sempre visitare qualche mercatino di Natale sotto casa o le offerte che arrivano dai vari centri commerciali.

Le tendenze make up autunno inverno 2016/2017

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 8:02am

Per la stagione autunno inverno 2016/17 le nuove tendenze make up punteranno certamente su due punti focali da mettere in risalto: occhi e labbra.

Per gli occhi infatti durante la stagione fredda le nuove tendenze propongono uno smokey eyes estremamente sofisticato sui toni del grigio e del nero, da utilizzare in particolar modo agli angoli. Adoperando uno dei tanti eyeliner che si trovano in commercio in questo periodo, da abbinare al classico nero.

Per le uscite serali vanno bene anche i glitter, che daranno un tocco in più di lucentezza allo sguardo, reso penetrante dai toni scuri utilizzati.

Altro punto di forza, di questa stagione sono le labbra; due le nuances più consigliate: il rosso e il viola/nero nelle diverse sfumature di colori.

Di giorno, però, si consigliano tinte più soft, come il rosa, in rossetto o gloss, o colori del marrone e del beige.

Dolci fatti in casa: Ricetta Torta allo Yogurt

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 7:34am

Ecco a voi la ricetta di un dolce soffice e nutriente, adatto per tutto la famiglia, ma soprattuto per la colazione e la merenda dei vostri bambini: la Torta allo Yogurt. Una merenda golosa che potrete impreziosire anche con delle gustose gocce di cioccolato. (altro…)

Gravidanza: le immagini del feto si potranno vedere in 3D

Pubblicato il 26 Nov 2016 alle 6:21am

Le immagini che molte volte sembrano difficili da interpretare delle attuali ecografie saranno presto sostituite da quelle tridimensionali. (altro…)