Giornata della Pace, Papa Francesco loda Madre Teresa e Woytila come profeti della non violenza

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Dic 2016 alle ore 7:20am

madre teresa di calcutta
Il prossimo primo gennaio sarà celebrata la Giornata della Pace e, prima di questa importante occasione, Papa Francesco ha voluto lanciare un messaggio di presentazione dove ha sottolineato l’importanza della non violenza accompagnandola a casi emblematici di personaggi che l’hanno praticata.

Il ricordo è andato subito a Santa Madre Teresa di Calcutta, Martin Luther King e San Giovanni Paolo II, profeti della non violenza per Papa Francesco.

Papa Bergoglio ha poi ricordato “la speciale influenza che hanno esercitato il ministero e il magistero di san Giovanni Paolo II” in Europa, durante gli anni Ottanta, uno dei temi toccati proprio dal messaggio nella Giornata mondiale della Pace.

Seguendo l’esempio di Papa Giovanni Paolo II “le comunità cristiane hanno dato il loro contributo con la preghiera insistente e l’azione coraggiosa”.

Bergoglio ha citato l’Enciclica Centesimus annus del 1991, nel quale il Papa polacco “evidenziava che un cambiamento epocale nella vita dei popoli, delle nazioni e degli Stati si realizza mediante una lotta pacifica, che fa uso delle sole armi della verità e della giustizia”.