ospedale del mare napoli

Ha aperto ieri a Napoli, 14 dicembre, a Ponticelli, l’Ospedale del Mare. Il presidente della Regione Campania, intervenuto al taglio del nastro ha così commentato «Apre l’Ospedale del Mare con le prime Unità operative: una giornata storica per la sanità campana».

Subito in funzione, i primi servizi per l’utenza dotati di alte tecnologie: diagnostica per immagini, dialisi e radioterapia.

Per l’attivazione e il trasferimento dei reparti con degenza bisognerà attendere invece la prossima primavera. I primi ad essere trasferiti saranno la Neurochirurgia, la Neurologia e la Cardiologia del Loreto Mare. Gli spazi lasciati liberi saranno subito occupati dalla Ginecologia (che già c’è), dalla Pediatria proveniente dall’Annunziata e dalla Terapia intensiva neonatale da realizzare ex novo configurando, a via Vespucci, il polo materno-infantile della Asl affiancato da Villa Betania.

Al taglio del nastro presente anche Elia Abbondante, manager della Asl Napoli 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.