dicembre 17th, 2016

Claudio Baglioni, stasera ‘Avrai’ con il figlio Giovanni su Rai1. Concerto evento in Vaticano per tre cause benefiche

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 2:56pm

«Noi musicanti leggeri, impegnandoci in un progetto di solidarietà, cerchiamo in qualche modo di scusarci del nostro successo, dei privilegi che abbiamo avuto, del fatto che stiamo meglio di tanti altri». Con queste parole Claudio Baglioni ha spiegato ieri mattina in conferenza stampa, il suo impegno per il progetto «Avrai» che questa sera si realizza con il concerto-evento a scopo benefico nell’Aula Paolo VI in Vaticano e in diretta su Rai1 20,40, a cui prenderanno parte come ospiti anche il figlio Giovanni e il storico musicista jazz di Baglioni, Danilo Rea. (altro…)

Aleppo, 40.000 civili senza cibo nè acqua, la maggior parte bambini, attendono di fuggire presto dall’orrore della guerra

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 12:21pm

Sono in migliaia i civili e i ribelli intrappolati, affamati e al freddo, dentro la città di Aleppo, nel nord della Siria, in attesa di essere evacuati dagli ultimi quartieri di Aleppo-Est che sono rimasti, dopo la sospensione degli attacchi da parte del regime di Bashar al-Assad.

Ad Aleppo-Est vi sarebbero ancora circa 40.000 civili e tra 1.500 e 5.000 combattenti con le loro famiglie, secondo l’inviato delle Nazioni Unite per la Siria Staffan de Mistura.

Nel quartiere di Al-Amiriyah, ancora controllato in parte dagli insorti e da dove comincia il viaggio degli sfollati, migliaia di persone, compresi bambini, hanno trascorso la notte nelle rovine degli edifici dove si sottoccano temperature sotto lo zero in attesa di una possibile ripresa delle operazioni.

Queste persone vogliono fuggiere, mettersi in salvo, non dispongono né di acqua potabile né di cibo, unica cosa che riescono a trovare da mangiare sono i datteri.

Ieri l’esercito siriano ha sospeso le operazioni di evacuazione accusando i ribelli di “non rispettare i termini dell’accordo”.

Le operazioni erano cominciate intorno a mezzogiorno dell’altro ieri, ma si sarebbero arenate alle 11 ora locale di ieri, le 10 in Italia. La Russia però, dal canto suo, dà per finita l’evacuazione, seppur ammettendo che in alcuni quartieri ci siano ancora dei ribelli, e proclama terminata l’operazione per quella che definisce la “liberazione” della parte orientale di Aleppo. Sulla situazione ad Aleppo è intervenuto in serata anche l’ex presidente americano Barack Obama. Parlando nella sua ultima conferenza stampa dell’anno alla Casa Bianca, Obama ha detto: “La responsabilità per questa brutalità è solo in un posto: è del regime di Assad e dei suoi alleati Russia e Iran. E questo sangue e queste atrocità sono sulle loro mani”.

Oggi, le operazioni sarebbero riprese, ma sarebbero stati segnalati degli spari contro un autobus di sfollati. I primi feriti sarebbero stati evacuati oggi dalla parte est in mano agli insorti verso la parte occidentale controllata dal governo. Lo riferisce la televisione panaraba Al al jazeera, secondo la quale un primo convoglio di ambulanze partito dall’area controllata dai ribelli avrebbe raggiunto i posti di blocco governativi.

Colazione con i senzatetto per Papa Francesco nel giorno del suo 80esimo compleanno: dolci e doni per il Natale

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 11:34am

Nel giorno del suo 80esimo compleanno, Papa Francesco sceglie di fare una prima colazione un po’ speciale: ricevere e accogliere a tavola otto senzatetto, radunati quando ancora era buio dal vescovo elemosiniere Konrad Krajewski. (altro…)

Alzheimer, un flash luminoso in grado di rallentarne il decorso

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 8:48am

Secondo un gruppo di ricerca del Mit e del Georgia Insitute od Technology, un flash luminoso sarebbe in grado di rallentare il decorso dell’Alzheimer. (altro…)

Uniqlo, apre a Milano nel 2017, primo store in Italia: abbigliamento low -cost per tutta la famiglia

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 7:16am

Uniqlo, catena di negozi d’abbigliamento low – cost creata da Tadashi Yanai, per uomo donna e bambino arriva nel 2017 anche in Italia. (altro…)

Detto Fatto: femminilita’ e autostima, i consigli di Elisa D’Ospina

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 6:23am

Nella puntata di Detto Fatto del 10 ottobre si parla di femminilita’ e autostima con Elisa D’Ospina e Caterina Balivo. (altro…)

Corridoio, come arredarlo? Ecco alcune idee per renderlo più funzionale e accogliente

Pubblicato il 17 Dic 2016 alle 5:12am

Un tempo il corridoio era considerato come una zona della casa, utile solo al passaggio. Oggi, invece, le dimensioni ridotte delle case impongono spesso, la necessità di avere a disposizione altro spazio di cui poter usufruire. (altro…)