senso materno donne in gravidanza
La gravidanza rende le donne protettive e abili nell’accudimento dei figli. Ricercatori dell’Università autonoma di Barcellona, hanno pubblicato il loro studio sulla rivista scientifica ‘Nature Neuroscience’, spiegano che questi atteggiamenti sarebbero connessi ad alcuni cambiamenti fisici che avvengono nel cervello delle neomamme.

Gli esperti hanno preso in esame 25 donne, sottoponendole a due risonanze magnetiche cerebrali (prima e dopo la loro prima gravidanza). Successivamente, i risultati raccolti sono stati accostati a quelli di 37 soggetti senza figli (sia maschi che femmine) e 19 partner delle neomamme.

Secondo il confronto delle immagini, il cervello delle neomamme ha subito delle mutazioni dal punto di vista del volume e della presenza di materia grigia (corpi di neuroni) in alcune aree cerebrali che innescano pensieri, sentimenti e intenzioni nei confronti degli altri. Le zone interessate, a causa di questi cambiamenti, si attivavano alla sola vista del figlio per perfezionare le varie tecniche di accudimento.

Queste modifiche nel cervello, secondo i ricercatori di questo studio, sarebbero simili a quelle che avvengono nell’età dello sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.