dicembre 26th, 2016

Elena Boscolo travolta e uccisa a 28 anni la notte di Natale, mentre attraversava sulle strisce col fidanzato

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 10:48am

Travolta da un’auto pirata mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali insieme al fidanzato la notte di Natale. Elena Boscolo, 28 anni, è morta sul colpo a Sottomarina di Chioggia, in provincia di Venezia. Il fidanzato che era con lei è rimasto ferito, mentre l’investitore è dapprima fuggito per poi tornare a piedi sulla scena dell’incidente, per cercare di capire se la sua auto fosse stata identificata.

Un tragico incidente che ha spezzato la giovane vita di Elena. La ragazza era con il fidanzato quando insieme a lui è stata falciata da una Citroen bianca. Per la ragazza non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo, mentre il fidanzato è rimasto ferito, ma non in maniera grave.

L’investitore, un giovane del luogo di 24 anni, che dopo essere fuggito e tornato a piedi sul luogo dello schianto, per confondersi tra la folla per cercare di capire se i soccorritori avessero qualche elemento sull’auto ‘pirata’. Ma il suo nervosismo non è sfuggito ai carabinieri, che dopo qualche domanda sono riusciti a farlo confessare e ad ammettere le proprie responsabilità.

E’ stato denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso. I militari dell’Arma stanno ora lavorando per accertare l’esatta dinamica dell’incidente, e verificare con gli esami tossicologici lo stato psicofisico del conducente al momento dello schianto.

Addio George Michael, icona pop degli anni Novanta e autore della canzone best seller Last Christmas

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 10:23am

Addio a George Michael, ex cantante degli Wham!, icona pop degli anni Novanta e autore della canzone best seller Last Christmas. Aveva 53 anni. La star è stata trovata morta nella sua abitazione, poco distante da Londra. “Se ne è andato in pace”, ha reso noto il suo portavoce. (altro…)

Sclerosi Multipla in stato avanzato: un importante passo avanti con un nuovo trattamento

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 10:13am

Nuove speranze arrivano per i malati di sclerosi multipla. Grazie ai risultati raggiunti con uno studio di fase III di un anticorpo monoclonale, ocrelizumab, descritti sul New England Journal of Medicine.

Lo studio, chiamato ‘Oratorio’ è stato condotto da un network internazionale, che ha analizzato 732 pazienti assegnati casualmente alla terapia o a un placebo. Dopo tre mesi nel gruppo con il farmaco somministrato si è notato un peggioramento delle condizioni nel 33% dei pazienti, contro il 39% dell’altro gruppo. Dopo 120 settimane il 38,9% dei pazienti trattati ha segnalato un peggioramento nelle funzioni motorie, contro il 55% del placebo.

A livello cerebrale, inoltre, nei pazienti trattati le lesioni sono diminuite del 3,4% mentre nell’altro gruppo sono aumentate di oltre il 7%. Anche per la forma remittente, sottolinea un altro studio pubblicato sempre sulla rivista e che riguarda un trial di fase 3 chiamato ‘Opera’, il farmaco, che colpisce un componente del sistema immunitario coinvolto nella formazione delle lesioni, si è rivelato migliore rispetto agli altri trattamenti utilizzati sinora.

“I risultati mostrano il potenziale di cambiare il modo in cui ci approcciamo al trattamento per entrambe le forme – spiega Gavin Giovanoni della London School of Medicine alla Bbc – ed è particolarmente significativo perché è la prima vola che un test di fase tre mostra risultati positivi per la forma progressiva”.

Sauna: un toccasana per cuore e cervello, tiene lontano anche l’Alzheimer

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 9:04am

Fare di frequente la sauna protegge dal rischio di demenza. Ne sono certi i finlandesi, che la scelgono molto spesso. (altro…)

Victoria’s Secret Paris lancia il nuovo profumo

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 8:00am

Victoria’s Secret Paris la nota maison di lingerie, ha lanciato un nuovo profumo in edizione limitata dedicata al Victoria’s Secret Fashion Show 2016, il tradizionale evento che quest’anno si è tenuto a Parigi. (altro…)

Furla, la nuova collezione primavera estate 2017 con Mali Koopman

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 7:01am

La nuova campagna Furla ritrae una donna sofisticata e moderna. La nuova immagine per la primavera estate 2017 porta la firma di Gregory Harris e la direzione artistica di Fabien Baron.

Le immagini di questa linea sono state realizzate in uno studio minimalista di New York, e fanno emergere la figura di una donna forte e autentica, dal fascino innato accompagnata da una collezione di accessori dal forte impatto grafico.

La collezione primavera estate 2017 un grande omaggio al tema del viaggio, della scoperta senza confini, delle suggestioni che prendono forma in una nuova armonia di linee, materiali e décor. Ogni pezzo è unico con il suo particolare design, un’icona dello stile e dell’artigianalità italiana.

La campagna sarà lanciata il prossimo mese di gennaio e ha come protagonista la modella Mali Koopman.

L’arredamento “bio” per una casa sana e moderna

Pubblicato il 26 Dic 2016 alle 6:02am

Per coloro che amano l’ambiente, il rispetto per il creato e per i prodotti sani la propria casa può essere anche “biologica”. (altro…)