Codacons, nel 2017 stangata di 986 euro a famiglia, ecco perché

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Dic 2016 alle ore 7:45am

25 giugno 2008;Bollette;foto di © Angela Quattrone / Emblema
E’ prevista per il 2017 una nuova “stangata” per gli italiani, di circa 986 euro a famiglia per gli aumenti dei prezzi e delle tariffe di diversi settori.

Ad affermarlo il Codacons secondo il quale l’anno prossimo si assisterà alla ripresa dei prezzi al dettaglio, rimasti sostanzialmente fermi nel corso di quest’anno.

La crescita dei listini determinerà, una maggiore spesa di circa 302 euro a famiglia, mentre per gli alimentari occorrerà considerare almeno 193 euro in più; aumenti che si ripercuoteranno anche nel settore della ristorazione (+28 euro).

Per i trasporti invece, l’aumento a famiglia, potrebbe toccare circa 64 euro, mentre viaggiare sulle autostrade costerà circa 35 euro in più.

Per i servizi bancari si spenderemo 16 euro in più rispetto all’anno passato (oltre ai 7 euro aggiuntivi per i servizi postali).

Cresceranno anche le tariffe Rc auto, e l’assicurazione di 10 euro in più.

Previsti anche rincari nel settore energetico: il 2016 si chiuderà infatti con una serie di rialzi del petrolio, che dovrebbero proseguire anche nel 2017, determinando effetti negativi sulle bollette di luce e gas (+29 euro) e sui rifornimenti di carburante (+175 euro).

Costerà meno il canone Rai, che scenderà dai 100 euro di quest’anno a 90 euro del prossimo anno, mentre mense scolastiche, libri ed istruzione saliranno di circa 45 euro.

Incrementi di circa 37 euro anche per il settore sanitario.

Foto Il Fatto Quotidiano