Jovanotti, donati 15 quintali di crocchette al canile di Cortona

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Dic 2016 alle ore 9:38am

jovanotti donazione crocchette canile di cortona
Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti anche nel 2016 non ha voluto far mancare la sua vicinanza agli amici a 4 zampe del canile di Ossaia. Oltre 15 i quintali di crocchette spedite alla struttura di Ossaia che serve 5 i comuni dell’area sanitaria della Valdichiana (oltre a Cortona Castiglion Fiorentino, Lucignano, Marciano della Chiana e Foiano della Chiana).

Un appuntamento annuale, per cantante e la sua famiglia, con la moglie Francesca in testa, grandi appassionati di animali. Jovanotti ha a casa molti animali trovati per strada o presi in adozione proprio dal canile di Cortona.

In passato il cantautore italiano è anche stato testimonial della struttura posando per una foto con altri amici del canile per il calendario annuale per la raccolta fondi per il fabbisogno quotidiano.

“Una bella boccata d’ossigeno per il nostro quotidiano – spiega Stefania Bistarelli responsabile del canile cortonese – di cui ringraziamo di cuore Lorenzo. Qui il cibo e gli aiuti non bastano mai e coprire l’attività e i bisogni per tutto l’anno è un impegno notevole che cerchiamo di coprire con collette alimentari, cene e aperitivi solidali e con donazioni dirette”.

Jovanotti aveva lanciato anche un appello per la storia di Biagio (il cane nella foto) perché venisse adottato: il cantante lo aveva trovato in giro per Roma mentre frugava fra i rifiuti.

Appello che era stato raccolto dalla famiglia Virano che, attraverso le parole della piccola Yerekky, aveva raccontato a LaZampa.it il lieto fine della storia.