gennaio 26th, 2017

Isola Dei famosi, dal 30 Gennaio su Canale 5 in prima serata, con Alessia Marcuzzi. Ecco chi sono i naufraghi

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 5:11pm

Si è tenuta questa mattina a Milano, la conferenza stampa di presentazione de L’Isola dei famosi 2017, condotta per il terzo anno consecutivo dalla bravissima Alessia Marcuzzi.

L’appuntamento è a partire da lunedì 30 gennaio ore 21:10 su Canale 5.

Opinionista in studio, l’ex naufraga, Vladimir Luxuria,che ben conosce i meccanismi e le dinamiche del gioco. Inviato speciale, invece, al posto di Alvin, che abbiamo visto in più edizioni, sarà l’ex calciatore Stefano Bettarini. (altro…)

WhatsApp, ora chat ‘offline’ anche su iPhone. Messaggi recapitati appena torna la connessione

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 7:42am

Adesso anche dall’iPhone si potranno mandare messaggi su WhatsApp quando si è “offline”. Nell’ultimo aggiornamento scaricato dell’applicazione per iOS – disponibile anche in Italia – è prevista proprio questa funzione, già attiva sui dispositivi Android. (altro…)

Gwyneth Paltrow promuove su sito web uova di giada per fertilità, ginocologi avvertono: “Sono pericolose”

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 7:16am

L’attrice americana Gwyneth Paltrow sul suo sito web Goop.com, dove spesso dispensa consigli su salute, benessere, femminilità e fertilità, suggerimenti che molto spesso vengono smentiti da esperti del settore perché controproducenti, questa volta, torna a parlare di fertilità promuovendo l’uovo di giada, della grandezza di 5 centimetri, che inserito in vagina, secondo l’attrice, servirebbe ad aumentare la fertilità, il tono muscolare e a godere di piaceri più intensi anche sotto le lenzuola. (altro…)

Fallen, il film di Scott Hicks da oggi, 26 gennaio, al cinema

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 6:53am

Esce domani al cinema, giovedì 26 gennaio, ‘Fallen’, il nuovo film di Scott Hicks con Addison Timlin, Jeremy Irvine, Harrison Gilbertson e Joely Richardson. (altro…)

Ritardo taglio del cordone ombelicale riduce il rischio di anemia nei bambini

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 6:00am

Ritardare di tre minuti o più il taglio del cordone ombelicale dopo il parto può ridurre il rischio di anemia nei neonati. A sostenerlo è un recente studio condotto dall’Università di Uppsala, in Svezia. La ricerca, pubblicata online su JAMA Pediatrics, conferma che un bloccaggio in ritardo del cordone potrebbe ridurre il rischio di carenza di ferro nel nascituro .

Il sangue trasfuso fetoplacentare dopo il parto, infatti, secondo gli esperti, aumenterebbe i depositi di ferro nella prima infanzia. Fino a qualche tempo fa il taglio avveniva dopo pochi secondi dalla nascita ma negli ultimi anni l’indicazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è quella di aspettare almeno 1/3 minuti.

I ricercatori svedesi, guidati da Ola Andersson, hanno esaminato l’impatto di una recisione del cordone tardiva in Nepal, un paese a basso reddito con una elevata prevalenza di anemia. I 540 neonati esaminati con la sperimentazione clinica sono stati divisi in due gruppi: uno a cui il taglio è avvenuto intorno al primo minuto dopo la nascita e uno a cui è stato fatto 3 o più minuti dopo.

Ebbene, dai risultati ottenuti è emerso che a 8 mesi di età, nel gruppo di taglio ritardato il livello medio di emoglobina era maggiore e la prevalenza di anemia inferiore. Differenze che evidenziavano anche all’età di 12 mesi.

Pertanto, gli esperti, sono arrivati alla conclusione che ritardare di 180 secondi il distacco dal cordone ombelicale può ridurre il rischio di anemia nei bambini.

Come si rischia un’infezione o influenza per colpa dell’abito nuovo

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 5:39am

Uno recente studio americano condotto dai ricercatori della New York University conferma che l’influenza passa anche attraverso di capi di abbigliamento durante i saldi invernali. (altro…)